Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

CdV - Cittadella-Sampdoria: i granata passano in vantaggio ma poi scivolano e Pirlo rilancia i blucerchiati

CdV - Cittadella-Sampdoria: i granata passano in vantaggio ma poi scivolano e Pirlo rilancia i blucerchiatiTuttoB.com
Gorini
lunedì 29 gennaio 2024, 08:53Cittadella
di Marco Lombardi

"Cittadella-Sampdoria: i granata passano in vantaggio ma poi scivolano e Pirlo rilancia i blucerchiati", scrive il Corriere del Veneto. 

Brutto scivolone interno per il Cittadella, che incassa la seconda sconfitta consecutiva  e vede allontanarsi notevolmente la zona promozione.

Fase di involuzione per i granata, parsi troppo precipitosi e poco lucidi, anche dopo essere passati in vantaggio. Alla fine Pirlo passa per 2-1 in rimonta e interrompe la serie nera, rilanciando le quotazioni dei blucerchiati. Prima conclusione al 6’ con un tiro di Branca che termina alto sopra la traversa, poi è Salvi a tentare dalla distanza con la palla che termina ancora una volta fuori. Proteste granata al 33’ per un sospetto fallo da rigore, poi il tempo si conclude senza ulteriori scossoni. 

Nella ripresa passa il Cittadella al 9’, quando Branca lancia Pandolfi, che si libera di Ghilardi, salta anche Stankovic in uscita e mette dentro per il tripudio dei 6mila del Tombolato. Ma la Sampdoria reagisce e al 15’ pareggia: De Luca controlla un pallone tutt’altro che semplice e riesce a servire Giordano che buca Kastrati per l’1-1. Il Cittadella accusa il colpo e al 24’ arriva il sorpasso: calcio di punizione di Depaoli e stacco di Ghilardi che mette dentro alle spalle di un sorpreso Kastrati che non può nulla. I granata si gettano generosamente in avanti, ma non riescono a trovare lo spazio per colpire e incassano una bruciante sconfitta che interrompe in modo brusco la scalata verso i piani alti della Serie B. In pieno recupero grida vendetta l’occasione sprecata da Maistrello che, a tu per tu con Stankovic, spreca e non riesce a siglare il gol del 2-2.