Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

GdB - Reati fiscali, Cellino prosciolto dalle accuse: "Finito un incubo"

GdB - Reati fiscali, Cellino prosciolto dalle accuse: "Finito un incubo"TuttoB.com
Cellino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 14 febbraio 2024, 17:37Brescia
di Marco Lombardi

"Reati fiscali, Cellino prosciolto dalle accuse: «Finito un incubo»", scrive giornaledibrescia.it. 

Non luogo a procedere. Anche nell’ultimo filone ancora aperto a Brescia, quello relativo al capitolo della esterovestizione della Eleonora Ltd, Massimo Cellino non ha commesso reati fiscali.

Lo ha deciso la giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Brescia Giulia Costantino, che in udienza preliminare ha prosciolto il presidente del Brescia che quindi non andrà a processo.

Si è chiusa, almeno fino ad ora e in attesa di un eventuale ricorso della Procura, la vicenda giudiziaria di Cellino iniziata a febbraio 2021, quando la procura chiese addirittura l’arresto in carcere dell’imprenditore sardo al quale vennero sequestrati 59 milioni di euro, poi restituiti mesi dopo.

Soddisfatto il presidente del Brescia che, come per tutte le altre udienze celebrate a Brescia, era presente in aula. «Sono molto contento – ha detto Cellino –. Finito un incubo. Mi riconcilia con il passato».