HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Pisa: Lucca merita la convocazione di Mancini in nazionale?
  SI
  NO

Brescia

Brescia-Lucca, il retroscena sul mancato riscatto

23.11.2021 15:30 di Angelo Zarra  Twitter:   
Lucca
© foto di Image Sport

L'attaccante del Pisa Lorenzo Lucca è uno degli uomini copertina di questo inizio di campionato di Serie B. In passato il giocatore atterrò a Brescia in prestito con diritto di riscatto per una cifra vicina ai 60mila euro dal Torino e fu protagonista con la maglia della formazione Primavera; ma poi il club lombardo non esercitò l'opzione. Ora Bresciaingol.com ha svelato il retroscena sul mancato riscatto del giocatore: "Il procuratore bresciano Sergio Lancini segnala, nell’estate del 2018, Lucca al Brescia, trovando terreno fertile in Cristian Botturi (responsabile del settore giovanile) e Francesco Marroccu (direttore sportivo della prima squadra) che convincono il presidente Massimo Cellino a prenderlo in prestito dal Torino con diritto di riscatto fissato a 60.000 euro. Viene aggregato alla squadra Primavera, ove fa sfracelli realizzando sedici reti in diciotto partite. Godendo altresì della stima di Eugenio Corini, viene aggregato varie volte agli allenamenti della prima squadra e, data l’assenza di Torregrossa e con un Donnarumma  recuperato solo il giorno della vigilia, viene pre-convocato per Brescia-Crotone del 23 febbraio 2019. Qui però avviene la prima “rottura”: l’attaccante infatti non disputa una buona amichevole del mercoledì, dove Corini lo schiera tra i titolari, e Cellino va su tutte le furie. Si viene poi a sapere che Lorenzo Lucca non aveva pranzato nei tempi e modi di un professionista per incontrarsi con un procuratore che gli proponeva di seguirlo al posto di Lancini. Per la cronaca il Brescia vinse 2-0  con il Crotone, schierando inizialmente Tremolada e Morosini di punta. 

Siamo alla sera dell’ultimo giorno di mercato, Cellino si è accordato con Lancini per 5 anni di contratto al minimo federale: il ragazzo dovrà poi essere girato in serie C a farsi le ossa. Nel caso dovesse far bene tornerebbe alla base con la promessa ovviamente di un contratto più ricco. Nel frattempo però al Brescia non c’è più Marroccu: il diesse è Stefano Cordone, uno che non impazzisce (eufemismo) per Lorenzo Lucca e la sua altezza eccessiva. Anche Cellino riflette a lungo su quelle voci di un carattere non facile del ragazzo fuori dal campo e il contratto non viene depositato: il Brescia non sborsa i 60.000 euro e Lucca torna al Torino dove tutto ebbe inizio. Viene convocato per il ritiro estivo da Walter Mazzarri, militando nella Primavera granata con cui riesce ad apporre il suo timbro siglando 2 gol nelle prime 8 partite".

Il resto è storia. Lucca approda dal Torino al Palermo e dopo diciotto mesi il passaggio al Pisa la scorsa estate.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brescia
 

Primo piano

Serie B, Cittadella-Como 2-2: i lariani rimontano un doppio svantaggio .Rocambolesco pareggio, al 'Tombolato', nel posticipo che ha chiuso la 15a giornata di Serie B. Non basta un doppio vantaggio al Cittadella per avere ragione del Como, che acciuffa il pari al 94'. Primo tempo di chiara marca granata, meglio i lariani...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Vicenza-Benevento, rete di Barba a tempo scaduto: la nota del club veneto La società LR Vicenza si dichiara attonita per quanto avvenuto nei minuti finali della gara di ieri sera contro il Benevento,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Ternana, il ds Leone: "Vogliamo consolidarci in B. Partipilo? Da lui mi aspetto ancora di più. A Lecce per fare risultato. Sul mercato..." Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Luca Leone, direttore sportivo della Ternana.  Fere in linea con l'obiettivo...
L'altra metà di Serie B, Cittadella-Como 1-0 al 45': granata avanti con Baldini Il Cittadella conduce 1-0 sul Como al termine dei primi 45' di gioco. Primo tempo non entusiasmante al 'Tombolato';...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 02 Dicembre 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Giovedì 2 Dicembre 2021.

 
Brescia 30
 
Pisa 29
 
Lecce 28
 
Benevento 25
 
Monza 25
 
Ascoli 25
 
Frosinone 24
 
Cremonese 23
 
Cittadella 22
 
Reggina 22
 
Perugia 22
 
Como 21
 
Ternana 21
 
Parma 18
 
Spal 17
 
Cosenza 15
 
Alessandria 14
 
Crotone 8
 
Vicenza 7
 
Pordenone 7

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy