HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » brescia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Pisa-Brescia 1-1, le pagelle: Moreo apre, Bjarnason risponde. Bene Dickmann

25 novembre 2023 18:30 di Filippo D'Angelo   
Pisa-Brescia 1-1, le pagelle: Moreo apre, Bjarnason risponde. Bene Dickmann
© foto di www.imagephotoagency.it
Risultato finale: Pisa-Brescia 1-1

PISA

Nicolas 6.5 – Grandissima partita del portiere del Pisa, incolpevole in occasione del gol di Bjarnason dato l’errore grave di Canestrelli.

Beruatto 6 – Il capitano del Pisa lotta tanto, soprattutto con Olzer. Una prestazione fra alti e bassi ma in ogni caso sufficiente.

Canestrelli 5.5 – Commette un errore grave in fase di disimpegno in occasione del gol del Brescia ma si riprende successivamente.

Leverbe 6 – Decisamente più attento di Canestrelli. I duelli non mancano ma lui non si tira indietro.

Esteves 5.5 – Spinge tanto in avvio ma poi si spegne con il passare dei minuti. Riceve anche un giallo nella ripresa.

Piccinini 6 – Apprezzabile la sua gara, nonostante alcuni passaggi a vuoto. In generale dà un contribuito buono.

Barberis 6 – Anche l’altro centrocampista centrale si impegna tanto all’Arena Garibaldi, guadagnandosi la sufficienza piena. Dal 69’ Nagy 5.5 – Venticinque minuti non entusiasmanti da parte dell’ungherese.

Tramoni 6.5 – Confeziona un assist decisivo per Moreo dopo appena cinque minuti. Nel primo tempo colpisce anche una traversa. Ottimo impatto sulla partita. Dal 78’ Vignato sv

Valoti 6 – Ha giocato sicuramente delle gare migliori ma sul prato dell’Arena Garibaldi si è fatto valere anche stasera in una battaglia apertissima.

Moreo 7 – Dopo cinque minuti sblocca il parziale con un colpo di testa decisivo, che inganna la difesa bresciana. Guadagna un calcio di rigore, ma il VAR alla fine glielo toglie. Dal 69’ D’Alessandro 6 – Ritrova il campo con uno spezzone finale e le giocate non gli mancano.

Torregrossa 6.5 – Si impegna moltissimo ed è un vero problema per la difesa del Brescia. Gli manca solo il gol. Dal 69’ Gliozzi 5.5 – Meno presente e incisivo rispetto a Torregrossa.

Alberto Aquilani 6.5 – Il suo Pisa ha dimostrato di avere carattere e qualità. Peccato per qualche calo di tensione di troppo.

BRESCIA
Lezzerini 6 – Viene beffato da Moreo dopo cinque minuti e nella ripresa rischia tanto in un’uscita avventata

Papetti 6.5 – In difesa è quasi imbattibile e risulta uno dei migliori in campo all'Arena Garibaldi.

Cistana 6.5 – Altra prova di carattere per il difensore bresciano, che con un lancio perfetto propizia la rete del gol di Bjarnason. Rimedia un giallo e sarà costretto a saltare la prossima sfida in programma in casa del Sudtirol. Colpisce anche una traversa.

Mangraviti 6 – Nel trittico difensivo è il meno appariscente ma non per questo poco efficace e concentrato.

Dickmann 6.5 – Al quarto d’ora riceve un gran lancio di Cistana, trasformandolo in un cross perfetto che inganna Canestrelli prima del gol di Bjarnason.

Bjarnason 7 – Il centrocampista islandese rimette in corsa il Brescia, sfruttando un errore di Canestrelli e battendo Nicolas per l’1-1. In generale fra i migliori in campo. Dal 70’ Galazzi 5.5 – In venti minuti non conclude chissà che cosa.

Van de Looi 6.5 – Il Brescia detta i tempi di gioco grazie al suo lavoro. Elemento fondamentale e prezioso nella rosa di Rolando Maran.

Fares 6 – Dopo un inizio propositivo si ferma per un infortunio muscolare. Davvero sfortunato. Dal 25’ Huard 6 – Inizia bene nella prima frazione di gioco ma si spegne gradualmente con il passare dei minuti.

Bertagnoli 5.5 – Sulla trequarti si fa vedere meno rispetto a tanti altri. Poteva fare sicuramente qualcosa in più

Olzer 6 – Sicuramente fra i più pericolosi in casa Brescia. A più riprese impegna la difesa pisana, creando probabilmente le migliori occasioni per i lombardi. Gli manca solo la rete oltre ad un pizzico di precisione. Dall’80’ Borrelli sv

Moncini 6 – Non spicca per grandissime giocate ma è un elemento prezioso soprattutto in fase di manovra dato il suo lavoro. Dal 71’ Bianchi 5.5 – Non un ingresso da ricordare il suo.

Rolando Maran 6 – Al ritorno sulla panchina del Brescia ottiene un punto significativo. Ci sarà tanto da lavorare ma questa squadra ha la qualità per rialzarsi.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy