HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » brescia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Brescia-Como 0-1, le pagelle: Mangraviti-Papetti disastro, Baselli lascia il segno

28 gennaio 2023 16:30 di Edoardo Zeno   
Brescia-Como 0-1, le pagelle: Mangraviti-Papetti disastro, Baselli lascia il segno
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
RISULTATO FINALE: BRESCIA-COMO 0-1

BRESCIA

Andrenacci 5,5 - Qualche intervento buono, ma sbavatura importante sul gol. Respinta debole e centrale sul tiro di Bellemo tutt'altro che irresistibile. E' un invito a nozze per Baselli che deve solo spingerla dentro

Karacic 5,5 -Tanti errori banali per lui causati da un po' di nervosismo di troppo e una concentrazione che cala con il passare dei minuti.

Papetti 5 - Va in difficoltà prima con Cutrone e poi anche con Cerri. Nel finale corona il pasticcio con un'espulsione per proteste che mette nei guai Clotet per la prossima partita.

Mangraviti 5 - Che ingenuità del capitano che al tramonto del primo tempo si fa scappare Cutrone e lo stende con un fallo da ultimo uomo. Errore di lettura da matita rossa che complica dannatamente la partita dei suoi compagni.

Huard 5,5 - Non di certo un pomeriggio da ricordare anche per lui. Tanti errori di scelta e di misura specialmente nella prima frazione.

Viviani 6 - Fa legna in mezzo al campo e prova anche a mettersi in proprio con qualche soluzione velenosa dalla distanza. Gomis però è sempre attento. Dal 76' Van de Looi sv.

Bjorkengren 5,5 - Partita complicata in mezzo al campo per l'ex Lecce che lotta e combatte ma fatica a farsi valere sulla mediana. Dal 67 Ayé sv.

Listkowski 5,5 - Dura 45 minuti il suo sfortunato esordio con le Rondinelle. Dal 46' Adorni 5,5 - Secondo tempo di sofferenza con due clienti scomodi come Cerri e Mancuso.

Galazzi 6 - Buona prestazione nella prima frazione. Dal suo sinistro partono sempre palloni interessanti e assist invitanti per i compagni. Cala inevitabilmente dopo il rosso a Mangraviti. Dal 67 Labojko sv.

Rodriguez 6,5 - Il più positivo degli uomini di Clotet. Non mancano di certo forza di volontà e applicazione. Ci prova sempre ed è l'unico ad andare uno contro uno con gli avversari. Gli manca solo un po' di lucidità negli ultimi metri. Dal 55' Ndoj 6 - Entra con l'atteggiamento e la qualità giusta. Si conquista qualche punizione interessante.

Bianchi 6 - Per lui bisognerebbe fare una pagella prima e dopo l'inferiorità numerica. Nel primo tempo si muove tanto, suggerisce linee di passaggio e si batte contro i centrali del Como decisamente più strutturati. Nella ripresa viene lasciato troppo da solo e non riesce a rendersi protagonista.

Josep Clotet 5 - Questo Brescia è in evidente difficoltà e lui deve trovare al più presto una soluzione per cambiare la rotta. Terza sconfitta consecutiva, derby perso e incubo playout dietro l'angolo.

COMO

Gomis 6,5 - Si dice "Buona la prima". E' così per il portiere senegalese che praticamente dopo sei mesi di inattività si presenta con esperienza e personalità alla prima con la nuova maglia.

Odenthal 5,5 - Il meno brillante della linea difensiva. Sbaglia qualche scelta infame di impostazione e anche qualche intervento in zona pericolosa per il Brescia.

Scaglia 6,5 - Buona prova del centrale di Longo. Pulito e ordinato, praticamente mai in affanno.

Binks 7 - Baluardo difensivo del Como. parte male con un'ammonizione, poi si rifà con gli interessi prima salvando sulla linea un gol praticamente fatto e poi con una prestazione attenta e impeccabile.

Vignali 6,5 - Su e giù costante sulla corsia di destra. Sbaglia niente in fase difensiva. Va vicino al gol nella ripresa con un cross sbagliato col sinistro. Dal 90' Faragò 90'.

Bellemo 6 - Dalla sua conclusione nasce la respinta corta di Andrenacci che porta al gol di Baselli. Non è protagonista assoluto ma entra comunque nella storia di questo derby.

Da Riva 5,5 - Un primo tempo di quantità macchiato dal cartellino giallo. Longo lo tiene negli spogliatoi per paura che potesse arrivare il secondo. Dal 46' Baselli 7 - Entra e la decide. Un gol che gli mancava da tanto tempo e che può fargli bene per questa seconda parte di stagione. Ingresso da centrocampista di grande esperienza. Amministra e lascia il segno.

Ioannou 6,5 - Pendolino sulla sinistra dotato di un piede mancino davvero temibile e sempre affilato. Dai suoi piedi partono spesso e volentieri traversoni invitanti.

Parigini 6 - Si divora il vantaggio dopo pochissimi secondi, poi ci riprova con qualche sgasata ma gli manca sempre qualcosa nell'ultimo step: la conclusione verso la porta. Dal 59' Cerri 6,5 - Lavora tanto con il corpo e per la squadra. Conquista falli, tiene botta e aiuta in fase difensiva.

Cutrone 6,5 - Dinamico e sempre sul pezzo. Corre e si spende per la squadra come è solito fare. Alla fine del primo tempo si getta come un rapace su quel pallone e si fa atterrare da Mangraviti. Causa l'espulsione e spiana la strada ai suoi. Dal 73 Mancuso sv.

Gabrielloni 5,5 - Fatica ad entrare nel vivo della manovra offensiva. Pochi palloni giocabili e poche azioni che lo vedono protagonista. Dal 59' Fabregas 6 - Ci mette tutta l'esperienza nel mondo nel conservare il vantaggio.

Moreno Longo 6,5 - Il cambio all'intervallo decide la partita,. Fuori Da Riva e dentro Baselli che mette la firma sul tabellino. Il suo Como parte forte e chiude in gestione. Altra buona prestazione che fa morale e soprattutto fa respirare un po' la sua squadra in classifica.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Brescia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy