HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » bari » In Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

La discesa vertiginosa di Maita. Preferito Benali contro il Venezia, e con il Lecco...

01 dicembre 2023 10:00 di Mario Amoruso    per tuttobari.com  

La scalata dalla C alla B, fino al rinnovo con la promessa di futura fascia da capitano, centotrentaquattro presenze in biancorosso e un posto in campo che, fino alla scorsa estate, non sembrava poter essere violato. Dopo un inizio di stagione non al meglio delle aspettative e l'infortunio che l'ha tenuto lontano per parte dei primi incontri dell'annata in corso, Mattia Maita sembra aver perso quell'imprescindibilità che, durante la sessione di calciomercato, lo rendeva uno dei pilastri da cui ripartire per costruire una rosa competitiva per puntare all’approdo nel massimo campionato

L'avvicendamento in panchina di Pasquale Marino, ai danni di Mignani che del quattro ha fatto una grande mezz’ala per la cadetteria, ha modificato l’assetto dei galletti sulla base di una mediana a due, che al fianco dell'intoccabile greco Ilias Koutsoupias vede più avanti nelle gerarchie il neoarrivato Acampora, più adatto per caratteristiche a completare un reparto che il nuovo tecnico biancorosso ha pensato di privare di un uomo.

Maita, che al Bari ha sempre garantito qualità e una buona dose di esperienza, oltre che un indiscutibile attaccamento alla maglia con la quale per la prima volta ha solcato i campi del campionato cadetto nel ruolo di protagonista, non sembra essere attualmente al centro dei piani del mister siciliano, che nella gara contro il Venezia – a causa delle condizioni fisiche non ottimali di Acampora, del quale ha dovuto fare a meno - ha preferito affidare ai piedi di Benali le chiavi della mediana. Il classe ’94 pare essere anche indietro con la preparazione – probabilmente anche a causa guaio fisico - fotografando in pieno la situazione di una rosa che ancora non riesce a ingranare e a portare a casa i risultati tanto attesi e che sotto la guida di Marino sta cercando di ritrovare la quadra.

Il ritorno a disposizione sin dal prossimo match del mediano napoletano al fianco del greco, renderà ulteriormente dura la vita di capitan futuro, che già in vista della trasferta lombarda contro il Lecco dovrà dimostrarsi all'altezza delle aspettative del pubblico oltre che del mister, cercando di riconquistare la posizione di cui è stato privato nello scacchiere biancorosso.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Bari

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy