HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

B-SCOUT

B-Scout: Rolando Mandragora, da Pogba al Pescara sempre con la testa sulle spalle

17.09.2015 00:00 di Francesco Digilio   articolo letto 9632 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Testa sulle spalle, grinta e determinazione, il tutto abbinato a piedi buoni che gli permettono di giocare in più posizioni del campo, dal regista alla mezz'ala, fino al mediano. Questo, in sintesi, Rolando Mandragora, centrocampista classe '96 che il Pescara ha preso in prestito dal Genoa. Una carriera nata certamente non sotto i migliori auspici quella del ragazzo di Scampia che, nonostante i tantissimi provini in giro per l'Italia, era sempre stato scartato perché "troppo gracile". Poi però è arrivato il Genoa, che lo ha portato a salutare casa giovanissimo e ritrovarsi a vivere da solo. Situazione, questa, che ha sicuramente fatto maturare in fretta Mandragora, che in rossoblu fa tutta la trafila, fino a diventare il capitano della Primavera. La gente però si accorge di lui solo il 29 ottobre dell'anno scorso, quando Gasperini lo schiera titolare contro la Juventus. Il suo compito? Marcare Paul Pogba, uomo in più di una Juventus che inizia a macinare punti in vista del quarto scudetto di fila. Mandragora però non sembra affatto intimorito di vedersela con il fuoriclasse francese e risulta essere il migliore in campo, nella gara che i rossoblu vincono per 1-0 nel finale. Al termine della scorsa stagione, in cui Mandragora ha subito anche qualche problema fisico, il Genoa ha deciso di mandarlo in prestito e lui non ha avuto dubbi nello scegliere Pescara, dove ha trovato Massimo Oddo, ma soprattutto il suo vice, Marcello Donatelli, che lo aveva già allenato ai tempi dei Giovanissimi rossoblu. Qualche minuto in Coppa Italia contro il Sudtirol, poi per il centrocampista napoletano è arrivato anche il debutto in Serie B, la scorsa settimana. Entrato a gara in corso contro il Perugia, ha contribuito alla vittoria degli abruzzesi di Oddo, grazie alla sua grinta, ma anche grazie ai suoi piedi buoni. Caratteristiche che ne fanno, come da lui stesso definito, un mediano di interdizione. Un po' alla Thiago Motta, suo punto di riferimento. Con una carriera solo agli inizi e che spera possa essere come quella dell'italo-brasiliano. Rolando Mandragora, da Scampia al Genoa e ora al Pescara, passando per Pogba, il futuro è può essere suo. Sempre con testa sulle spalle, grinta e determinazione. Unita a piedi buoni.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie B-SCOUT
 

Primo piano

Livorno, Breda: "Occhio alle ripartenze del Pordenone. Se eliminiamo gli errori arriveranno anche i risultati" Vigilia della quarta di campionato che vedrà il Livorno impegnato in casa contro il Pordenone. Mister Roberto Breda presenta così il match con i friulani: “In questi giorni è venuto il Presidente a trovarci e la sua visita è stata molto gradita. I...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 3a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 3a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-1-2): PORTIERE Contini (Virtus...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Castori: "Ventura il vero colpo del mercato estivo. Entella la mina vagante, il Perugia ha l'attacco più forte. Trotta? Può essere il suo anno" La finestra di calciomercato estiva è terminata da una settimana, ma è ancora tempo di bilanci. Insieme all'ex tecnico...
L'altra metà di Pordenone, turno di riposo per Chiaretti? Attilio Tesser valuta di concedere un turno di riposo a Lucas Chiaretti per la gara contro il Livorno. Come riporta Il Messaggero Veneto,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 settembre 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 20 settembre 2019.

 
Virtus Entella 9
 
Benevento 7
 
Pisa 7
 
Perugia 7
 
Pescara 6
 
Salernitana 6
 
Ascoli 6
 
Pordenone 6
 
Empoli 5
 
Crotone 5
 
Chievo Verona 4
 
Spezia 3
 
Cremonese 3
 
Venezia 3
 
Frosinone 3
 
Cittadella 3
 
Cosenza 1
 
Juve Stabia 1
 
Livorno 0
 
Trapani 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy