HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

Ancona

Mastronunzio: "Serie A? Magari con l'Ancona"

31.05.2010 13:30 di Claudio Gallaro   articolo letto 1105 volte
© foto di Federico De Luca

E' Salvatore Mastronunzio, uomo copertina ed eroe di tante battaglie, a rompere il silenzio stampa dell'Ancona. A parlare è la "Vipera", ma è come se ci fosse tutta la squadra in sala stampa.

Il gol del 2-2 è stato un vero capolavoro. Raccontacelo.

"Ho preso palla, ho puntato la porta, ho superato con un po' di fortuna un paio di avversari e poi ho scaricato tutta la rabbia sul pallone".

La strada verso la salvezza è diventata inaspettatamente impervia. Perchè questo improvviso collasso?

"Nell'ultimo mese e mezzo ci siamo un po' complicati la vita, però alla squadra non può essere rimproverato nulla perchè ha sempre giocato e creato tante occasioni. Anche oggi abbiamo rischiato di chiudere il primo tempo in svantaggio concedendo al Mantova solo due palle gol. Dopo la vittoria di Cesena tutti abbiamo creduto al sogno Serie A, però c'è sempre mancato il salto di qualità per via di episodi sfortunati".

Senza il meno due l'Ancona avrebbe avuto in tasca la salvezza già da qualche settimana

"I punti di penalizzazione hanno sicuramente inciso. La squadra però non è mai andata in campo molle, ma ha sempre dimostrato di esserci. I problemi che c'erano in settimana li abbiamo sempre lasciati fuori dal campo".

Alcuni club di Serie A (Chievo su tutti) ti fanno una corte serrata. Futuro tutto da scrivere?

"Ho tre anni di contratto, spero che qualcuno entri in società. Tutti gli anni siamo costretti a ripetere le stesse cose. Se dovessi ricominciare da zero in un'altra squadra sarebbe dura, però se devo essere l'ancora di salvezza per l'Ancona mi metterò a disposizione. Io qui sono tranquillissimo, mi vogliono tutti bene e mi esprimo al massimo. Il salto di categoria vorrei farlo con l'Ancona. Magari con una società forte e un po' di soldi da spendere per costruire una squadra competitiva e per ambire a qualcosa che questa città merita".

Senza la tua ventunesima meraviglia stagionale, l'Ancona sarebbe finita ai playout.

"Sono legato a questa città e sento addosso molte responsabilità. Oggi non volevo minimamente pensare a fare i playout perchè ci saremmo arrivati in condizioni psicologiche pietose"

L'ovazione all'ingresso in campo dell'ex Nassi?

"Come due mesi fa i tifosi hanno applaudito Rizzato, è giusto che abbiano applaudito Nassi, che ad Ancona ha dato tanto e si è sempre comportato da professionista".

Come ha vissuto lo spogliatoio il caso Schiattarella?

"La questione Schiattarella l'abbiamo vissuta in maniera positiva perchè le scelte le fanno la società e l'allenatore. Dopo l'infortunio di Miramontes la squadra ha cercato di mettere pace perchè va bene essere rigidi, ma ipocriti no".

Mastronunzio-Salvioni accoppiata vincente anche nella prossima stagione?

"Con Salvioni si è creato un bel feeling. Il mister ha le sue idee e a volte è normale arrivare allo scontro, ma mai andando sopra le righe. In questa stagione ha avuto anche il merito di essersi sempre assunto le proprie responsabilità lasciando sempre tranquilli noi giocatori"

Una salvezza dedicata a...

"A mia figlia, ai tifosi, alla città, al mister e alla società".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

La Città: "Salernitana, faccia a faccia negli spogliatoi"   I proprietari della società pronti a rivoltare come un calzino non solo la rosa dei calciatori per scongiurare il naufragio dell’ippocampo. I co-patron Lotito e Mezzaroma valutano le prossime mosse per evitare il flop. E’ l’apertura...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 14a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 14a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-1-2): Perisan; Venuti, Gyomber, Lucioni,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Bonato: "Lecce sorpresa. Il Citta può approfittare delle difficoltà delle big. In coda anomalia Crotone. Ecco i giovani più forti della B" In esclusiva per TuttoB.com, Nereo Bonato, ex ds, tra le altre, di Sassuolo e Udinese, ha fotografato il campionato cadetto. Palermo...
L'altra metà di Benevento, Foggia: "Ovvio che mi aspettassi di più, ma abbiamo i mezzi per risalire" Intervistato dal Corriere dello Sport, Pasquale Foggia, ds del Benevento, ha fatto il punto della situazione in casa sannita."Il...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 12 dicembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 12 dicembre 2018.

 
Palermo 29
 
Pescara (1) 26
 
Lecce (1) 26
 
Brescia 24
 
Cittadella 24
 
Hellas Verona 22
 
Benevento 21
 
Perugia 21
 
Salernitana 20
 
Spezia 20
 
Venezia 19
 
Cremonese 19
 
Ascoli 19
 
Cosenza (1) 14
 
Crotone 12
 
Padova (1) 11
 
Carpi 10
 
Livorno 9
 
Foggia 9*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy