HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

Ancona

Ancona, Di Stefano: "Ripagati delle tante sofferenze"

30.05.2010 22:30 di Claudio Gallaro   articolo letto 970 volte
© foto di Federico De Luca

Il tecnico dell'Ancona Salvioni non ha potuto commentare la conquista della salvezza per le tre giornate di squalifica. Nella sala stampa dello stadio "Del Conero" si presenta Massimo Di Stefano, suo collaboratore e talismano biancorosso. "Siamo felicissmi - dichiara -. Stiamo vivendo un bel momento, che ci ripaga delle tante sofferenze di questi ultimi due mesi. Adesso c'è solo spazio per la goia e i festeggiamenti". L'Ancona non è mai stata, nemmeno virtualmente, ai playout. Al secondo gol dei virgiliani però, l'incubo che la salvezza diretta sfumasse era incombente. "La paura c'è indubbiamente stata perchè non saremmo stati ben preparati a fare i playout - prosegue -. L'atmosfera era comunque quella di fiducia perchè eravamo convinti di poter pareggiare. Non nascondo che in panchina qualche tenda nera è scesa". Sul vero trascinatore Mastronunzio dice: "S'è caricato la squadra sulle spalle e il suo gol è stato un vero capolavoro". Eppure la partita di oggi aveva preso una brutta piega. "E' stato un po' l'andazzo degli ultimi due mesi: tante occasioni create e poche realizzate - continua -. Nel girone d'andata costruivamo quattro palle gol e ne mettevamo dentro tre". Un pizzico di rammarico per aver perso il treno playoff. "Se battevamo Crotone ed Ascoli eravamo ancora in lotta per la Serie A - spiega -. Quelle partite sono state il crocevia della nostra stagione. Dopo s'è navigato a vista e c'è stato un grosso calo psicologico, più che fisico, dovuto anche alla giovane età di alcuni componenti della squadra". Parole d'encomio per tutti i giocatori, in particolare per quelli che hanno giocato poco. "L'applauso lo meritano tutti, non tanto per quello che s'è visto in campo ma per quello che hanno sempre dato in allenamento - conclude -. Nessuno si è mai tirato indietro e tutti hanno sempre dato il 110%, soprattutto i ragazzi che hanno giocato pochi minuti perchè non hanno mai creato malumori all'interno dello spogliatoio".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ternana
 

Primo piano

Foggia, Mazzeo: "A Brescia ci giochiamo la vita" “Contro il Cittadella c’è stata grande cattiveria da parte di tutti, meritavamo di vincere, Iemmello nel finale avrebbe meritato il gol. Ora occorre avere la stessa rabbia, la stessa ferocia per raggiungere l’obiettivo della salvezza”. La gara contro...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 29a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 29a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com:   PORTIERE Paleari (Cittadella)   DIFENSORI Scognamiglio (Pescara) Del...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Di Bari: "Sorpresa Brescia e quella volta che provai a prendere Donnarumma. Foggia, l'anomalo digiuno degli attaccanti e il talismano Kragl. Tonali come Verratti" Interpellato in esclusiva da TuttoB.com, Giuseppe Di Bari, ex ds del Foggia, ha tracciato un'accurata panoramica del campionato...
L'altra metà di Verona, il report della seduta odierna Sono proseguiti questa mattina gli allenamenti in vista della gara di venerdì 29 marzo contro la Cremonese. La squadra, dopo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 marzo 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 21 marzo 2019.

 
Brescia 50
 
Palermo 49
 
Hellas Verona (1) 46
 
Pescara (1) 45
 
Lecce 45
 
Benevento 43
 
Perugia 41
 
Spezia (1) 40
 
Cittadella 40
 
Salernitana (1) 34
 
Cosenza (1) 34
 
Ascoli (-1) 32
 
Cremonese 31
 
Livorno 30
 
Venezia 28
 
Crotone (1) 27
 
Foggia (1) 27*
 
Padova (1) 23
 
Carpi 22
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy