Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Zanetti: "Per il Sudtirol mantenere la categoria sarebbe tanta roba. Valente? Deve sfruttare l'occasione"

Zanetti: "Per il Sudtirol mantenere la categoria sarebbe tanta roba. Valente? Deve sfruttare l'occasione"TuttoB.com
Zanetti
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 16 febbraio 2024, 11:00Venezia
di Marco Lombardi

«Sono ancora molto legato al Südtirol e a questa società: con Bravo, per fare un nome, mi sento praticamente tutti i giorni e quando posso torno volentieri a Bolzano, adoro il territorio e sono molto riconoscente alla piazza. Il Südtirol è una società che non ha esperienza in serie B, mantenere la categoria in questo momento credo sia una grande cosa: bisogna farlo lottando e sudando e non è scontato a questo punto essere cinque punti sopra i playout. Normale che dopo quanto accaduto un anno fa qualcuno pensi che bisognerebbe arrivare tra le prime cinque anche quest’anno, ma non è assolutamente facile in un campionato dove ci sono tantissime squadre che investono molti soldi. Valente? Deve far di tutto per sfruttare questa occasione perché sta allenando in serie B in una società difficile da trovare in altri posti, e se ne accorgerà quando se ne andrà da dov’è. La prossima gara? Il Catanzaro gioca molte bene al calcio, ma il Südtirol ha le armi per metterlo in difficoltà e soprattutto per portare a casa dei punti. Il Südtirol ha tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo salvezza»: Così, dalle colonne del Corriere dell’Alto Adige, Paolo Zanetti, ex allenatore del Südtirol.