HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Play-out Serie B, Perugia-Pescara 4-5 dcr: partita infinita, gli abruzzesi restano in cadetteria

14.08.2020 23:55 di Angelo Zarra   
Play-out Serie B, Perugia-Pescara 4-5 dcr: partita infinita, gli abruzzesi restano in cadetteria
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

E' il Pescara a trionfare nei play-out di Serie B e a restare in cadetteria. Dopo una partita infinita, conclusa 2-1 come all'andata, la formazione di mister Andrea Sottil la spunta ai calci di rigore e condanna il Perugia alla Serie C. Inizio a ritmi elevati tra le due squadre. Al quarto d'ora gli ospiti trovano il vantaggio: traversone tagliato di Galano per Pucciarelli che, sul secondo palo, brucia Mazzocchi e beffa Vicario. La risposta degli umbri è immediata; su cross da calcio d'angolo, Rosi spizza sul secondo palo per Kouan, che si fionda sul pallone e non sbaglia. Sul finire di primo tempo, il Perugia ribalta il risultato: altro calcio d'angolo insidioso battuto da Mazzocchi, Melchiorri sfiora la sfera che, complice una deviazione involontaria di Bettella, termina la sua corsa in fondo al sacco. Nella ripresa le occasioni latitano. La partita è molto combattuta, ma la posta in palio altissima spinge le squadre più a difendersi che ad attaccare. L'equilibrio permane anche nei tempi supplementari e, ai rigori, prevale il Pescara. Decisivi gli errori di Iemmello e Buonaiuto tra gli umbri. Masciangelo realizza il penalty decisivo e permette agli abruzzesi di restare in cadetteria. Doccia gelata per il Perugia, partito con ben altri obiettivi: gli umbri concludono una stagione disastrosa e sprofondano negli abissi della Serie C.

TABELLINO

Marcatori: 15' Pucciarelli (PES), 18' Kouan (PER), 40' Melchiorri (PER).

Perugia (3-4-1-2): Vicario; Rosi (79' Falzerano), Gyomber, Sgarbi; Mazzocchi, Kouan (73' Carraro), Nicolussi Caviglia (54' Buonaiuto), Nzita; Dragomir; Falcinelli (73' Iemmello), Melchiorri (100' Konate). All.: Oddo. 

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Campagnaro (113' Scognamiglio), Zappa, Bettella, Masciangelo; Memushaj, Palmiero (63' Busellato), Kastanos (113' Melegoni); Galano, Maniero (89' Clemenza), Pucciarelli (89' Bocic). All.: Sottil.  

Arbitro: Sig. Aureliano di Bologna.

Ammoniti: Gyomber (PER), Kouan (PER), Mazzocchi (PER), Memushaj (PES), Melchiorre (PER), Maniero (PES), Carraro (PER), Clemenza (PES).


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy