HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Gli ex
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Stabia-Entella, liguri pronti a sporgere denuncia per la rissa con Coppolaro

11.07.2020 11:00 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it  

Attimi di forte tensione a Castellamare di Stabia. Coppolaro infatti è finito in mezzo a una rissa in campo e, come evidenziato da TuttoMercatoWeb.com, a seguito di un diverbio - anche fisico - con un dirigente locale, il calciatore è finito in ospedale per degli accertamenti che non hanno evidenziato però nulla di grave, tanto che il giocatore ripartirà con la squadra e sarà poi visitato a Lavagna. Alla scena erano presenti un delegato della Lega B e le forze dell’ordine e delegati della Lega. Sia il club Entella che Coppolaro pare siano intenzionati a sporgere denuncia sia verso le tre persone citate che verso la Juve Stabia, ma dovranno prima avere l’ok del Presidente della FIGC Gabriele Gravina.

Intanto la Juve Stabia attraverso un comunicato ha smentito l'iniziale notizia, che dava Canotto e due dirigenti in stato di fermo da parte delle forze dell'ordine: "In merito a quanto avvenuto in occasione della gara Juve Stabia-Entella negli istanti successivi al momento dell’espulsione dei calciatori Canotto e Coppolaro, la S.S. Juve Stabia tiene a precisare che il calciatore Luigi Canotto – a differenza di quanto apparso su alcune testate on line – non è assolutamente stato trasportato in caserma e sottoposto a stato di fermo. Canotto è rientrato negli spogliatoi ed al termine del match ha anche avuto un sereno confronto con il direttore di gara. Allo stesso modo la S.S. Juve Stabia smentisce in modo categorico che un suo dirigente sia stato sottoposto a stato di fermo o identificato dalle forze dell’ordine. Spiace dover leggere fantasiose ricostruzioni che la società si vede costretta a smentire con forza".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy