HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

Per la Reyer Venezia è nuovamente tempo di EuroCup

20.01.2020 15:36 di Giuseppe Malaguti    per tuttoveneziasport.it  

I campioni d’Italia scenderanno sul parquet della Dimitris Tofalos Arena di Patrasso per disputare il round3 delle top16   per il Gruppo F. In Europa gli uomini di De Raffaele vengono dal successo convincente nel derby tricolore con Brescia, mentre la truppa di coach Giatras ha avuto la meglio sui tedeschi di Oldenburg. Palla a due martedì 21 gennaio ore 18.15.
Il Promitheas è un club ambizioso guidato da una nuova proprietà, possiedono alcune delle strutture sportive migliori di Europa. Stiamo parlando di una squadra che si è affacciata ai massimi livelli del basket greco da relativamente poco tempo, risalendo dalle leghe minori, ma che continua a stupire. Giocano in un Palazzo parecchio caldo che può essere anche un fattore importante per un match con valenza europea.
Il coach Makis Giatras può contare su un roster molto profondo, ulteriormente completato a fine anno con gli innesti di due giocatori di esperienza come Mantzaris e Mavrokefalidis. Come caratteristica il Promitheas è una squadra che utilizza tanto il tiro da tre e ama giocare a ritmi sostenuti.

Lo starting five:
#1 Langston Hall l’abbiamo visto anche con le canotte di Pistoia e Cantù. È il play della squadra greca, grandissimo passatore non a caso viaggia con una media di 6 assist per allacciata di scarpe è anche buon realizzatore.
#17 Vangelis Mantzaris gioca nel ruolo di play o di guardia.
Uno dei tanti ex Pireo che compongono il roster di Patrasso. Giocatore di grande esperienza e dalle buone letture in attacco oltre a possedere un discreto tiro da oltre l’arco.
 #3 Oleksandr Lipovyy è uno dei principali terminali offensivi della squadra. Gioca nel ruolo di ala piccola, molti dei giochi offensivi vengono costruiti per il giocatore ucraino, soprattutto alla ricerca continua del tiro da oltre l’arco.
#2 Chris Babb è un giocatote totale. L’atleta statunitense può essere utilizzato sia nel ruolo di esterno ma anche da “quattro” tattico. Coahc Giatras abusa nel farlo giocare, L’ex Krasnodar infatti è nettamente quello che ha più minuti di tuti in campo proprio per la capacità di giocare in più ruoli. Buon tiratore da tre, bravo anche nelle scorribande al ferro e discreto rimbalzista.
#32 Octavius Ellis è il centro USA del Promitheas. In EuroCup è il terzo miglior realizzatore della squadra dietro ai già citati Babb e Lipovyy con 9.8 punti di media a partita. Giocatore verticale, ottimo rimbalzista e stoppatore.
La panchina
#7 Dimitris Agravanis è sostanzialmente il sesto uomo dei greci. Spesso parte anche nello starting five di coach Makis Giatras. L’ex Pireo, visto anche nel giro della nazionale ellenica, nasce nel ruolo di centro ma negli anni ha sviluppato anche un gioco più perimetrale sfruttando soprattutto una discreta mano da oltre l’arco.
#14 Leonadis Kaselakis è un giocatore fondamentale uscendo dalla panchina. Alla fine è uno dei più utilizzati nel Promitheas; ottimo tiratore di striscia dalla lunga distanza, sfruttando anche i suoi 200 cm di altezza, abile nei pick&pop costruiti dai compagni; è un classico tre che sa muoversi anche in post up. Il suo modo di giocare e di rilascio della palla, quando tira, ricorda vagamente Pietro Aradori.
#19 Dimitris Katsivelis è un giocatore che viene utilizzato come play o guardia in certi momenti l’allenatore del Patrasso, quando la gara lo richiede, viene schierato insieme agli atri due piccoli.
#20 Chase Fieler gioca come tre/quattro è uno dei sei USA della squadra. In qualche occasione parte anche nel quintetto base. Fieler arriva da Ostenda dove ha segnato 9.6 punti di media con 3.3 rimbalzi e 4 assist nel campionato belga e 11.5 punti con 3.5 rimbalzi e 4 assist in FIBA Europe Cup.
Nell’ultima gara in EuroCup contro Oldenburg era assente.
#22 Gerlad Robinson ha disputato le ultime due stagioni in Francia con il Monaco, gioca nel ruolo di play e da minuti di riposo a Hall Mantzaris. Anche lui assente nelle ultime due gare con il Panathinaikos in campionato e Oldenburg in EuroCup.
#12 Loukas Mavrokefalidis è arrivato al Promitheas la vigilia di Natale. Il giocatore greco è un centro molto fisico dalla grande esperienza, è un classe 1984. Ha giocato in tantissimi club importanti come Valencia, Olympiacos, Barcellona, Panathinaikos, AEK Atene, Rytas Vilnius. Ottimo tiratore dalla lunetta.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy