HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Venezia, un mercato più che sufficiente, in avanti basteranno gli arrivi di Montalto e Capello?

03.09.2019 17:00 di Andrea Iannazzo    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 63 volte

Alle 22 di ieri si è concluso il calciomercato italiano ed è subito tempo di valutazioni. A Venezia c'è stata una vera e proprio rivoluzione, dal direttore sportivo all'allenatore per passare da i tanti giocatori partiti e arrivati. Nonostante tutto il gruppo è stato capace di amalgamarsi subtio e far rivedere quello che sa fare il Venezia, anche la sua anima difensiva.

Il mercato è da 6 e mezzo perché non sono arrivati grandi nomi che potessero cambiare faccia alla rosa, però sono arrivati tanti giovani con tanta voglia. È stato un mercato con poche spese incentrato su quello che è l'obiettivo, mantenere la categoria, ed il mercato in vista dell'obiettivo è da 8 perché tra le squadre in lotta per la salvezza il Venezia è sicuramente una di quelle meglio allestite. L'allenatore è di grande prospettiva, in porta se n'è andato Vicario promuovendo Lezzerini da secondo a primo portiere e la voglia di tenersi questo posto da lui conquistato lo spingerà a migliorarsi giornata dopo giornata.

In difesa purtroppo si è dovuto dire addio a capitan Domizzi, giunto a fine carriera. Abbiamo inoltre salutato tra gli altri Fornasier, Zampano e Coppolaro.I nuovi innesti però non stanno per nulla sfigurando, anzi, la loro giovane età li spinge a superare sempre i loro limiti, Felicioli, Fiordaliso ed un innesto di esperienza per un ruolo in cui ce ne vuole tanta, il difensore centrale, dove sono arrivati Cremonesi e lo sfortunato Marino. È rimasto il solo Modolo, nonostante le avances del Pordenone, chiamato a guidare non solo la difesa, ma tutta la squadra.

A centrocampo abbiamo detto addio ieri sera a St. Clair, oltre che precedentemente a Segre, Bentivoglio e Zennaro. L'unico rimasto è Suciu. Importante l'arrivo di Vacca dal Foggia che ancora non ha potuto mostrare il suo valore sul campo. In più Maleh, Fiordilino, Caligara, Zuculini e Lollo in un reparto in cui gli ultimi 2 citati sono i più vecchi con solo 28 anni! Insomma, in ogni reparto giocatori giovanissimi accompagnati da qualche innesto di esperienza che li aiuti nella crescita.

Infine arriviamo all'attacco, reparto in cui si sarebbe dovuto lavorare di più a mio avviso, infatti seppur l'arrivo di Aramu abbia dato grande qualità sarebbe dovuta arrivare anche una punta un po' piú giovane e con altrettanta qualità perché le occasioni si creano, ma raramente si concretizzano, serviva qualcuno che la buttasse dentro con regolarità per capirci. È rimasto Bocalon oltre che Zigoni e sono arrivato Capello, Montalto (che alla Ternana ha segnato molto ma viene da un anno di infortunii) e Senesi tra i tanti. Si attende però i rientri di Di Mariano e Zigoni. Mercato dunque in cui si è fatto il giusto da cui mister Dionisi sta riuscendo a cogliere il massimo, speriamo basti, massimo impegno comunque da parte di una società che pensava di giocare in C.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy