HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » venezia » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Ceccaroni: "Posso fare sia il centrale che il terzino, bellissimo essere in Nazionale"

09.08.2019 10:00 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 41 volte

A Trivenetogoal Ceccaroni, nuovo acquisto del Venezia, parla del suo arrivo in laguna: “Il contatto è avvenuto a seguito, purtroppo, dell’infortunio di Marino, per il quale mi dispiace e gli auguro una pronta guarigione. La società ha parlato con il mio procuratore, ed io sono stato fin da subito molto interessato da questa opportunità, perché conoscevo già un mio compagno che era qui, Capello, il quale mi aveva parlato molto bene sia della squadra che del mister. Il tutto si è svolto davvero in pochi giorni, per fortuna si è chiusa subito la trattativa ed io sono contento di essere qui, e spero di dare una mano al gruppo ed alla società per fare bene. Del gruppo poi conoscevo Zigoni, con il quale ho giocato alla SPAL, poi Aramu, perché ci siamo incontrati tante volte alle giovanili ed in Nazionale. Ma con Capello, in particolare, abitavamo nello stesso stabile, quindi ho un ottimo rapporto, lo sentivo già quotidianamente, pertanto sono davvero contento di averlo ritrovato”.

Il ragazzo vanta anche presenze nelle giovanili della Nazionale: “Vestire la maglia della Nazionale è sempre bellissimo, anche se si tratta delle giovanili; è stato sempre molto bello ed emozionante, soprattutto il momento dell’Inno, quando scendi in campo. Sono esperienze indimenticabili, che mi hanno indubbiamente aiutato a crescere, soprattutto dal punto di vista del ritmo, perché quando giochi contro squadre come la Germania e la Spagna, il ritmo è sempre altissimo, e devi essere sempre pronto a dare il massimo. E’ stata una bellissima esperienza”.

Le sue caratteristiche: “Il mio ruolo principale è quello di difensore centrale mancino, l’anno scorso però ho fatto tante volte anche il terzino: posso farlo, magari, se c’è bisogno, non ho problemi a mettermi a disposizione del mister. Le mie caratteristiche sono quelle di giocare la palla a terra, come richiede l’allenatore e, secondo me, l’anno scorso sono migliorato dal punto di vista dell’aggressività, della concentrazione durante tutta la partita, e spero di poterlo dimostrare in campo, di testa sono bravino speriamo di riuscire a fare anche qualche goal, perché non è una mia caratteristica, ma magari potrebbe essere la stagione buona anche da quel punto di vista”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy