HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Ternana

Ternana, Lucarelli: "Commettiamo sempre errori banali. In campo ho mandato i più presentabili in questo momento"

14.01.2022 23:59 di Marco Lombardi  
Fonte: ternananews.it
Lucarelli
© foto di Image Sport

Le dichiarazioni di Cristiano Lucarelli, tecnico della Ternana, al termine della partita persa al 'Liberati' ad opera dell'Ascoli: "L'Ascoli si è dimostrato più bravo di noi nel creare occasioni e nella fase di concretizzazione. Molte occasioni sono nate da nostri errori, abbiamo sbagliato lo stop dal limite sul primo gol, abbiamo perso palla dal quale è nato il fatto che poi ha generato il gol. Non siamo stati reattivi sul secondo gol, siamo mancati nella reattività nell'uscita sul portatore di palla. Non hanno funzionato tante cose, commettiamo sempre errori troppo banali. Ho potuto allenare la squadra solo ieri, ma non dipende da questo, commettiamo sempre gli stessi errori e dobbiamo lavorarci sopra".

Sulle scelte di formazione: "Ci sono giocatori che sono arrivati alla partita di stasera con solo uno o due allenamenti. Abbiamo fatto giocare i più presentabili in questo momento. I giocatori schierati nel primo tempo mi davano maggiori garanzie, chiaramente mi prendo la responsabilità perchè sono io l'allenatore".

Tornando alla partita: "Non devo creare alibi e non lo farò nemmeno quando analizzerò di nuovo la partita. L'obiettivo è crescere. Al 7 gennaio avevamo 17 positivi ed era più complicato. L'Ascoli è una buonissima squadra con un grande allenatore, noi avevamo qualcosa in più di loro. Ci abbiamo messo tanto del nostro. Domani niente riposo. Ci alleneremo finalmente a ranghi completi. Siamo quasi al completo anche se abbiamo avuto oggi un altro positivo".

Sui cambi del primo tempo: "Ho fatto quei cambi perchè avevano preso due ammonizioni, se era uno solo avrei aspettato l'intervallo ma non volevo correre il rischio di restare in dieci. Poi si, ho messo Defendi che ha causato il fallo da rigore, il calcio lo ha inventato il Diavolo".

Squadra che può solo migliorare: "Si, i margini ce ne sono sempre altrimenti allenarsi non avrebbe senso. Ma questi margini non sono tanti. Dobbiamo lavorare e correggere i nostri errori. Ci sono alcuni ragazzi in difficoltà, penso a Sorensen e Capuano che l'anno scorso hanno giocato poco e quindi ne stanno risentendo, Dobbiamo lavorare con pazienza, commettendo gli errori si cresce, ma ora dobbiamo vedere questa crescita. Nella classifica dei secondi tempo saremmo secondi prima di oggi, i danni li facciamo nel primo tempo ma in B poi è difficile ribaltare le situazioni".

Chiusura sul mercato: "Se la società mi chiederà di fare delle valutazioni le farò. A gennaio il mercato si fa solo se ci sono occasioni o qualcuno va via. Se dopo questa partita ci sarà qualche spunto di riflessione da parte della società allora ne parleremo".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ternana
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Pordenone, preso Anastasio Il Pordenone prende il terzino sinistro Armando Anastasio in prestito dal Monza; nella prima parte di stagione era alla Reggiana. Lo riporta il nostro esperto di mercato Nicolò Schira.  
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top 11 della 19esima giornata Portiere: Thiam (Spal)   Difesa: Okoli (Cremonese) Gatti (Frosinone) Masciangelo (Benevento)   Centrocampo: Buonaiuto...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Spal, Tarantino: "Su Proia e Brignoli attendiamo risposte. La Mantia buon profilo, ma ingaggio alto. Venturato unico nome che abbiamo voluto" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, il punto sul mercato della Spal da parte del direttore dell'area tecnica Massimo Tarantino:  A...
L'altra metà di Criscitiello: "Il re del mercato è in Serie B" “Il re del calciomercato è in serie B e si chiama Pantaleo Corvino”. Così il direttore Michele Criscitiello a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Gennaio 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Mercoledì 26 Gennaio 2022.

Pisa 39
Brescia 38
Lecce (-1) 37
Benevento 35
Monza 35
Cremonese 35
Frosinone 34
Ascoli 32
Cittadella (-1) 30
Perugia 28
Como 26
Ternana 24
Reggina 23
Parma (-1) 23
Spal 22
Alessandria (-1) 20
Cosenza (-1) 16
Crotone (-1) 12
Pordenone 11
Vicenza (-2) 8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy