HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Sudtirol

GazzSport: "Bisoli: 'Vi dico come ho rilanciato il Sudtirol...'"

20.10.2022 10:59 di Marco Lombardi  
Bisoli
© foto di Federico Gaetano
Bisoli

"Bisoli: «Vi dico come ho rilanciato il Südtirol. Allenamenti di un’ora e 50 di intensità totale, poi…»", titola La Gazzetta dello Sport in edicola oggi.

«La nostra sofferenza è la gioia. Usciamo dagli allenamenti molto più affaticati che dalla partita. Un’ora e 50 di intensità totale. E io creo empatia. Se non lo capiscono vengo mandato via». Signore e signori, benvenuti nel mondo di Pierpaolo Bisoli, il tecnico di Porretta Terme che da quando è arrivato nel nuovo club non ha fatto perdere una sola partita al Südtirol, neopromosso in Serie B che aveva perso le prime tre con Leandro Greco. Si definisce «onesto, un padre tecnico dei ragazzi che allena con i quali scherzo pure». Le dinamiche le conosce alla perfezione, suo figlio Dimitri gioca nel Brescia, l’altro Davide, 26 anni (due ginocchia sacrificate al calcio) lo segue nel cammino: «Di lui si parla poco perché non gioca più, ma mi prepara delle relazioni eccellenti su avversari e calciatori». Parlandoci a lungo viene in mente Carletto Mazzone, che di Bisoli è stato allenatore e ne è stato innamorato per il temperamento che aveva.

E infatti c’è chi la definisce il nuovo Mazzone… «Per me è un onore, ma non so se sono all’altezza. Se allenasse oggi sarebbe ancora all’avanguardia. Palla dietro, palla avanti, cercare la profondità, lo facevamo già al Cagliari nel ‘92, figuratevi…».

In cosa siete simili? «Entrambi non utilizziamo i social, innanzitutto… Io i terzini e i mediani li chiamo ancora così. Il calcio è semplice, molto semplice. Il dribbling non lo puoi insegnare, ce l’hai o non ce l’hai, è un dono di natura. Oggi mi piace il calcio di Klopp, pochi passaggi inutili».

Ora il Cagliari fa fatica a imporsi in B. «È la squadra più forte del torneo, ma devi calarti in una realtà, tosta e dura in cui niente è scontato. A Cosenza erano disperati, ho detto “seguitemi e ascoltatemi”. Abbiamo fatto un miracolo salvandoci col mio mantra all’ultimo minuto dell’ultima giornata dei playout. E’ quel che ripeto anche qui al Südtirol».

Come è lassù a Bolzano? «Mi sto ambientando bene. L’organizzazione è perfetta, al centro sportivo di Appiano. Arrivo alle 11 ed esco alle 18.30 ogni giorno, vivo per il club, sono onesto e cerco di entrare nella testa dei ragazzi. Il d.s. Paolo Bravo lavora bene. Ho spiegato che dopo tre sconfitte bisognava resettare tutto. Erano un po’ impauriti. Ora mi danno testa e cuore. C’è alchimia. Siamo migliorati in tutto».

Alcuni ragazzi saliti dalla C come Poluzzi, Rover, Odogwu, Zaro e Casiraghi si stanno imponendo. «Qui ci sono valori importanti che nessuno ha ancora scoperto. Lavoriamo duro, vogliamo migliorarci ogni giorno».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudtirol
 

Primo piano

LIVE TB - Calciomercato: segui con noi la diretta dell'ultimo giorno di trattative Ultimo giorno della sessione invernale di calciomercato (alle 20 il gong finale): segui con la squadra di TuttoB.com trattative e ufficialità. - Duello Reggina-Bari per Mastinu del Pisa; se il fantasista parte, ai nerazzurri può andare Molina. Brusca frenata nella...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 21esima giornata Portiere: Kastrati (Cittadella)   Difesa: Dickmann (Spal) Dossena (Cagliari) Valenti (Parma) Adjapong (Ascoli)   Centrocampo: Tait...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Marconi: "La mia volontà è di proseguire qui. Non dobbiamo farci condizionare dalla classifica, è presto per parlare di playoff" Decisivo nell'ultima gara contro il Bari, il difensore del Palermo Ivan Marconi si racconta così in esclusiva ai microfoni...
L'altra metà di Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: in dieci fermati per un turno Sono dieci gli squalificati dopo la 22a giornata della Serie B: tre turni ad Haps (Venezia), due a Marin (Pisa); un turno invece a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Gennaio 2023

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 31 gennaio 2023.

Frosinone 48
Genoa 40
Reggina 39
Südtirol 35
Bari 33
Ternana 32
Cagliari 32
Pisa 31
Palermo 31
Parma 30
Modena 28
Ascoli 26
Como 26
Brescia 25
Spal 24
Cittadella 24
Perugia 23
Benevento 23
Venezia 21
Cosenza 21

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie