HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Sudtirol

CorSport: "Miracolo Sudtirol, Bisoli: 'Vi dico perchè e chi va in serie A'"

28.10.2022 10:54 di Marco Lombardi  
Bisoli
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Bisoli

“Miracolo Sudtirol, Bisoli: «Vi dico perchè e chi va in serie A»”, scrive il Corriere dello Sport in edicola oggi. 

Bisoli lo specialista è tornato. Che fa, punta alla terza promozione col suo piccolo-grande SudTirol?

«Assolutamente no. Noi siamo consapevoli della nostra realtà. Stiamo facendo benissimo. Ma sappiamo che arriveranno momenti duri. La difesa della categoria è il nostro vero obiettivo. Poi tutto il resto è gioia».

Due volte in A col Cesena eppure in massima serie non è riuscito ad affermarsi neppure col suo Cagliari né a Bologna oltre che con i romagnoli. Perché?

«Evidentemente non è la mia categoria. Poi non mi sono piegato a certe situazioni, ma ho sempre fatto il bene delle società per le quali ho lavorato».

Colpa del suo caratteraccio?

«Ovviamente, sì. Io non do colpe agli altri. Mia moglie Rita me lo dice sempre. Ma non ho danneggiato mai nessuno, solo me stesso. Certamente il mio temperamento non mi ha aiutato. Eppure tanti club hanno beneficiato del mio lavoro. Radja Nainggolan, per esempio, a Cagliari l’ho valorizzato io. Come Giaccherini e Parolo. Diamanti l’ho scoperto a Prato, gli dissi che sarebbe arrivato in A e lo riportai a Bologna dal West Ham, quando nessuno in Italia aveva voluto credere in lui. Feci una preparazione durissima che ci condizionò. Ma Di Vaio poi riconobbe il valore di quel lavoro. Diciamo pure che ho un caratteraccio. I miei difetti li metto a nudo. Anche il mio direttore attuale, Paolo Bravo, me lo dice. Ma lui sa lavorare e mi piace. In questo calcio bisogna saper fingere e io non ne sono capace. Se sono arrabbiato si vede. Vado avanti guardando tutti negli occhi perché faccio ogni cosa con onestà. Un valore sempre più raro»

Se dovesse definire il suo calcio in un concetto quale sceglierebbe?

«Organizzazione finalizzata alla creazione del gruppo. L’insieme prima di tutto».

Dall’ultimo posto al perimetro playoff. Il segreto?

«Questa squadra ha qualità umane e tecniche. E in questa società si può lavorare senza pressioni. Poi sono entrato nella testa dei giocatori e ho fatto capire loro che avevano tutto per riuscire. Ora lavoriamo compatti. Da squadra, appunto».

Dunque, non è solo merito di Bisoli, il motivatore?

«Credo che non servano mental coach. Un tecnico deve agire sul gruppo. È lì la chiave».

In A, invece, chi sale?

«Niente pronostici. Anche se ci sono 6 o 7 candidate per organico al salto di categoria. È un torneo difficile. Favorite Parma, Genoa, Frosinone e, più di tutti, il Cagliari. Il Pisa è forte. Blessin ha un vantaggio: dispone di un bomber di categoria che nessun’altra antagonista ha. Coda» [...]. 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudtirol
 

Primo piano

Serie B, le designazioni arbitrali del 24^ turno: Genoa-Palermo a Marinelli, Miele allo 'Stirpe' L'Associazione Italiana Arbitri ha reso noto le designazioni arbitrali per la quinta giornata del girone di ritorno in Serie B: GENOA – PALERMO MARINELLI Assistenti: DI VUOLO - VIGILE IV ufficiale: MONALDI VAR: ABBATTISTA AVAR: PATERNA BRESCIA – MODENA SERRA Assistenti:...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 23esima giornata Portiere: Poluzzi (Sudtirol)   Difesa: Rigione (Cosenza) Mateju (Palermo) Cittadini (Modena) Lisi (Perugia)   Centrocampo: Nainggolan...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Marconi: "La mia volontà è di proseguire qui. Non dobbiamo farci condizionare dalla classifica, è presto per parlare di playoff" Decisivo nell'ultima gara contro il Bari, il difensore del Palermo Ivan Marconi si racconta così in esclusiva ai microfoni...
L'altra metà di Genoa-Palermo, il doppio ex Liverani: "Rossoblù favoriti, ma i rosanero stanno bene e non sarà facile" Intervistato dal Giornale di Sicilia, Fabio Liverani ha detto la sua su Genoa e Palermo, di fronte venerdì a Marassi nell'anticipo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 Febbraio 2023

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 9 febbraio 2023.

Frosinone 51
Genoa 40
Reggina 39
Südtirol 38
Bari 36
Palermo 34
Ternana 33
Parma 33
Cagliari 32
Pisa 31
Modena 31
Cittadella 27
Como 26
Perugia 26
Ascoli 26
Brescia 25
Spal 24
Venezia 24
Benevento 23
Cosenza 22

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie