HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » spezia » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
CREMONESE: SERVIVA IL CAMBIO IN PANCHINA?
  SI
  NO

Spezia, Italiano: "Risultato difficile da accettare, dobbiamo recuperare l'autostima"

05.10.2019 20:30 di Christian Pravatà   
Fonte: www.acspezia.com
Spezia, Italiano: "Risultato difficile da accettare, dobbiamo recuperare l'autostima"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Al termine della sconfitta casalinga contro il Benevento, è il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a commentare il match: "E' difficile accettare una partita persa in questo modo, preparata con attenzione e ben interpretata, tanto da sfiorare il gol del vantaggio grazie ad almeno tre ripartenze clamorose; usciamo sconfitti a causa di una grave ingenuità, non muoviamo la classifica, ma oggi la squadra ha dato davvero il massimo e non meritavamo questo risultato contro un avversario di alto livello, ancora imbattuto.

Ritengo che in questo avvio abbiamo pagato più del dovuto sotto il piano dei risultati, ma sono quelli a far la differenza alla fine e quindi non possiamo far altro che prendere atto di una situazione difficile; nonostante ciò credo che con lo spirito messo in campo oggi i risultati arriveranno, anche perchè abbiamo cambiato il nostro atteggiamento, facendo in modo di ricompattarci ed attaccare gli spazi, e per poco ciò non ha pagato. 

In campo si vive di duelli, chi sbaglia meno vince le partite e noi in questo momento non abbiamo nemmeno la fortuna dalla nostra parte, perchè se cade qualcosa dal cielo, sicuramente ci colpisce dritti in testa; dobbiamo migliorare nell'ultimo passaggio, perchè è quello che ci manca per trovare il gol con più facilità.

In questi giorni ho notato un'applicazione notevole dei ragazzi, vogliamo uscire da questa situazione, ma sta girando tutto male ed i risultati non aiutano certo a recuperare un'autostima che avevamo e che tassativamente dobbiamo far in modo di recuperare al più presto.

Capradossi? Mi auguro che non si tratti di uno stiramento, in settimana ne sapremo sicuramente di più.

Galabinov? Non sta ancora bene, sta facendo un percorso per togliere l'infiammazione al ginocchio, si allena a parte e rimarrà fuori ancora per un po'.

Federico Ricci? In effetti stiamo pagando in maniera eccessiva la sua poca presenza in zona gol, non è quello di inizio stagione, ma il vero Federico non è certo quello che stiamo vedendo in queste ultime giornate; è il nostro top player e se non rende lui le armi a nostra disposizone ne risentono, ma fisicamente sta benissimo, è sempre primo nei test e nei lavori atletici".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Spezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy