Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

QS - Reggiana, alla fine arriva solo Okwonkwo. Ma è squalificato fino al 25 febbraio

QS - Reggiana, alla fine arriva solo Okwonkwo. Ma è squalificato fino al 25 febbraioTuttoB.com
Okwonkwo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 2 febbraio 2024, 08:46Reggiana
di Marco Lombardi

"Alla fine arriva solo Okwonkwo. Ma è squalificato fino al 25 febbraio", titola il Quotidiano Sportivo. 

La punta ex Bologna non gioca una partita da 2 anni. Preso Stramaccioni, ma dal prossimo anno. Resta Pettinari.

Ai posteri l’ardua sentenza di questo mercato invernale. Impossibile, infatti, valutare a breve se quelli messi a segno da Goretti nell’ultima giornata siano colpi, colpetti oppure flop. La spiegazione è molto semplice: al fotofinish la Reggiana non ha inserito alcun giocatore che possa essere utilizzabile prima del 26 febbraio. Il riferimento è soprattutto all’attaccante Orji Okwonkwo, la grande sorpresa ‘last minute’. Il classe ’98 di proprietà del Bologna arriva in prestito fino al giugno del 2025, ma deve ancora finire di scontare una squalifica per doping (Clostebol) che gli era stata notificata nel 2022. Il nativo di Benin City (Nigeria) sarà infatti libero di riprendere a tutto tondo l’attività agonistica solo dal 26 febbraio. L’operazione è intrigante in prospettiva, perché la velocità di questo ragazzo nigeriano era riuscita a lasciare il segno anche in Serie A. È chiaro però che le controindicazioni esistono. Innanzitutto non gioca una partita ‘vera’ dal 20 febbraio del 2022 (Cittadella-Benevento 0-1) e poi è certamente più una seconda punta che un centravanti. In quella stagione i numeri erano stati molto buoni: 7 gol e un assist in 20 presenze con la maglia del Cittadella. 

Non solo Okwonkwo, come detto, visto che la Reggiana si è assicurata anche il difensore Diego Stramaccioni. Il classe 2001 ha firmato fino al giugno 2026, ma arriverà alla corte di Nesta solo a giugno. Adesso terminerà il campionato con la Juventus Under 23. È reduce da un infortunio al ginocchio e si sta riprendendo. Ha fisico (190 cm) piede mancino e buon senso dell’anticipo, ma è ovvio che sarà tutto da scoprire. Bonfanti è stato tolto dal mercato da Gasperini, Bettella alla fine non è voluto scendere in B nonostante avesse l’ok del Monza, mentre l’affare Moro è stato bloccato dallo Spezia che non ha trovato il sostituto. 

Un’altra sorpresa è rappresentata dalla permanenza di Stefano Pettinari, fino a ieri ‘separato in casa’ e convocato l’ultima volta il 2 dicembre per il derby col Modena. L’attaccante avrà un chiarimento col direttore sportivo Goretti e verrà nuovamente preso in considerazione da Nesta? Impossibile rispondere, ma è chiaro che adesso in attacco le risorse siano ridotte al lumicino se parliamo di prime punte [...].