Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Playout Serie B, Bari-Ternana 1-1: Nasti chiama, Pereiro risponde. Si deciderà tutto al Liberati

Playout Serie B, Bari-Ternana 1-1: Nasti chiama, Pereiro risponde. Si deciderà tutto al LiberatiTuttoB.com
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
giovedì 16 maggio 2024, 22:53Primo piano
di Marco Lombardi

Termina 1-1 Bari-Ternana, andata dei playout di Serie B. Dopo un primo tempo scoppiettante e ricco di emozioni, scandito da 3 pali (di cui due degli ospiti) e un calcio di rigore fallito da Casasola (para Pissardo), la gara si sblocca nella ripresa: Nasti porta in vantaggio i biancorossi, poi ripresi da Pereiro. 

L'avvio del Bari promette bene con Sibilli che incorna sul palo. Poi è solo Ternana. Favasuli penetra in area e serve l'accorrente Pereiro, che calcia a lato da ghiotta posizione. Insistono gli umbri: ci prova Carboni, ma Pissardo è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Al 9' un'ingenuità colossale di Nasti, che in piena area biancorossa scalcia Carboni, è punita dal direttore di gara con il calcio di rigore: dal dischetto però Casasola sbaglia tutto, facendosi ipnotizzare dall'ottimo Pissardo. Non si arresta la pressione rossoverde: tiraggiro di Pereiro, palla a lato di poco. Il Bari prova a scuotersi dal torpore: telefonata di Bellomo, Iannarilli c'è. Risponde la Ternana con Pereiro, che cade in area e rimedia un cartellino giallo per simulazione. Ancora ospiti in avanti: cross dalla destra di Luperini che scavalca Pissardo, Distefano piomba sulla sfera e calcia a colpo sicuro ma, incredibilmente, coglie il palo. Sfortunatissima la Ternana che al 45' timbra un altro legno con una botta dal limite di Pereiro.

Nella ripresa Bari subito pericoloso con Nasti che manca di un soffio l'appuntamento con la deviazione vincente su spiovente dalla destra di Sibilli. Lievitano i biancorossi: inzuccata di Di Cesare, palla che esce di pochissimo. Gli sforzi dei padroni di casa vengono ricompensati al 59' grazie a un sinistro di Nasti che fulmina Iannarilli. La Ternana non ci sta e si riversa in avanti: grande uscita di Pissardo che anticipa Distefano; poi Pereiro esplode una bordata da distanza siderale, palla alta. La replica del Bari è affidata a Puscas: colpo di testa da ottima posizione, Iannarilli rintuzza. La Ternana evita il raddoppio e perviene al pareggio con il solito Pereiro, la cui conclusione, deviata da Di Cesare, inganna Pissardo e gela il San Nicola. Ultimi assalti dei galletti, ma il risultato non cambia più. Finisce 1-1 tra i sonori fischi del pubblico di casa. 

Giovedì 23 maggio il secondo round al 'Liberati'.