HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

PRIMO PIANO

Playoff Serie B, Verona-Pescara 0-0: tante emozioni e zero gol

22.05.2019 23:07 di Marco Lombardi   articolo letto 898 volte
© foto di Alberto Forestieri

Pareggio a reti inviolate fra Verona e Pescara nell’andata della seconda semifinale playoff. Al ‘’Bentegodi’ tante emozioni e ritmi tambureggianti sin dalle prime battute. Al 4’ Memushaj pennella per Mancuso, la cui incornata costringe Silvestri a rifugiarsi in corner. Al 7’ la replica del Verona con Di Carmine, che arma il sinistro dal limite; Fiorillo si distende e rintuzza in angolo. Un giro di orologio e Danzi scocca un fendente dalla distanza, Fiorillo non azzarda la presa e alza sulla traversa. Azione fotocopia al 13’: questa volta è Gustafson a lasciar partire un tracciante dalla distanza, Fiorillo intercetta e mette in angolo. Il ping pong prosegue al 16’: Marras si coordina e sgancia il sinistro al volo, Silvestri c’è. Ancora pericoloso il Delfino al 20’: Crecco monda un pallone sulla trequarti, piomba in area e conclude; Silvestri si salva. Lievita il Pescara. Che al 22’ sfiora il vantaggio con Mancuso, lesto a raccogliere un cross radente di Marras e a colpire a botta sicura; il montante evita a Silvestri la capitolazione. Tre minuti dopo è Crecco, di testa, a non inquadrare il bersaglio di un soffio. Insomma, si gioca e si rischia. Su entrambi i fronti. L’effetto è una partita vibrante e godibilissima. Al 28’ clamorosa occasione da gol cucita dagli scaligeri: cross di Laribi per Di Carmine, che si fionda sul pallone e in estirada prova a correggere in rete; Scognamiglio è sulla traiettoria e s’immola in scivolata. Resiste lo 0-0. Insiste l’Hellas. Al 32’, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Gustafson colpisce di prima intenzione, Fiorillo fa buona guardia. Il numero uno ospite si erge a protagonista anche al 33’, opponendosi al sinistro secco di Laribi. L’ultimo sussulto del primo tempo è del Verona: botta da distanza siderale di Gustafson, la palla rimbalza davanti a Fiorillo che non ci pensa due volte e spedisce in corner. Ritmi alti anche in avvio di ripresa. Al 46’ veronica di Mancuso che uccella Empereur e carica il mancino, Silvestri si oppone. Un minuto dopo ci prova Brugman dalla distanza, Silvestri è attento e rintuzza. Ghiotta occasione per il Verona al 51’ con Empereur, sulla cui conclusione Fiorillo deve superarsi. Sul capovolgimento di fronte, il ‘Bentegodi’ trema: destro a rientrare di Sottil, palla che sibila a fil di palo. Dopo 75’ a ritmi vertiginosi, la fatica prende il sopravvento  e la gara scende di tono. In piena zona Cesarini l’ultimo brivido è griffato Tupta: cross morbido di Vitale per l’attaccante slovacco, che si arrampica in cielo e incorna; Fiorillo è portentoso e gli nega la gioia del gol. Finisce 0-0. Tutto rinviato alla gara di ritorno.

 

TABELLINO

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson (61' Colombatto), Gustafson, Danzi; Matos (79' Tupta), Di Carmine (68′ Pazzini), Laribi. A disp.: Ferrari, Berardi, Munari, Marrone, Balkovec, Lee, Almici, Bianchetti. All.: Aglietti.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Scognamiglio, Bettella, Pinto (65′ Del Grosso); Memushaj, Brugman, Crecco (89′ Bruno); Marras, Mancuso, Sottil (74′ Antonucci). A disp.: Kastrati, Campagnaro, Gravillon, Monachello, Bellini, Perrotta, Del Sole, Kanouté, Ciofani M. All.: Pillon.

Arbitro: Marinelli di Tivoli.

Note: ammoniti Pinto (P), Dawidowicz (V), Danzi (V), Bruno (P); recupero 0' pt, 4' st.

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Palermo, il dg Lucchesi: "Siamo stati truffati..." Dunque il Palermo sarebbe stato truffato in merito alla richiesta della fideiussione per l’iscrizione al campionato, la notizia battuta da La Repubblica è stata sostanzialmente confermata a Gds.it dal direttore Fabrizio Lucchesi: “Cosa dobbiamo dire,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Frosinone: Scavone più vicino Manuel Scavone, con grande probabilità, nei prossimi giorni si trasferirà al Frosinone. Il centrocampista crociato,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 26 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy