HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

PRIMO PIANO

Cremonese, Soddimo si presenta: "Cercavo nuovi stimoli e nuove sfide"

09.01.2019 19:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 1376 volte
Fonte: www.uscremonese.it
© foto di Federico Gaetano

Una scelta mirata. L’ha definita così il direttore generale Paolo Armenia, riferendosi all’arrivo in grigiorosso di Danilo Soddimo. Il centrocampista proveniente dal Frosinone è stato presentato stamattina, nel corso della conferenza stampa organizzata presso il Centro Sportivo “Giovanni Arvedi”. “Soddimo – ha puntualizzato Armenia – è un obiettivo di mercato voluto, un giocatore che ha alle sue spalle campionati vinti. E questa sua mentalità vincente serve alla Cremonese”.

Cresciuto nella Sampdoria e affermatosi a Frosinone, dove ha conquistato due promozioni in Serie A, Soddimo ha spiegato così la sua decisione di approdare in grigiorosso: “Questa è una piazza blasonata e so quanto il cavalier Arvedi abbia a cuore la società. Arrivo da sei anni intensi con il Frosinone, ma là il mio tempo era finito. Cercavo nuovi stimoli e nuove sfide da affrontare nelle quali immergermi. Cremona è l’alternativa giusta al momento giusto. Ho tanto entusiasmo e sono qui per dare il mio aiuto nel tentativo di raggiungere traguardi ambiziosi. Ma per fare grandi cose serve l’entusiasmo di tutti: nostro e dei nostri tifosi”.

Il centrocampista, raccontando le proprie caratteristiche, ha commentato: “Da diverse stagioni mi alterno come esterno di centrocampo e trequartista. Mi adatto in base alla gara e alle esigenze, per dare il meglio. Caratterialmente, invece, non ho mai avuto problemi ad inserirmi nel gruppo e per natura mi piace essere presente dove c’è bisogno di risollevare una situazione. Non faccio promesse, dico che il nostro primo obiettivo, oggi, deve essere conquistare punti per garantirci la salvezza e subito dopo ottenerne altri per spingerci oltre. Di una cosa sono certo: la classifica della Cremonese non rispecchia i parametri del gruppo e le ambizioni della società. Mi fermo qui, perché con le parole si possono dire tante cose, ma è sul campo che quelle stesse cose vanno dimostrate trasformandole in fatti”. E quando gli viene fatto notare il numero di cartellini gialli accumulati anche nel corso dell’ultima stagione, Soddimo ribatte: “Battagliare è il mio punto di forza e deve esserlo di tutti. Anche se con caratteristiche diverse dovremo avere la stessa spinta che ci consentirà di arrivare primi sul pallone. Ora c’è da rimboccarsi le maniche, lo faremo insieme”. L’ultima battuta il centrocampista l’ha riservata al possibile numero sulla maglia: “Ci sto pensando: potrebbe essere il 15, è l’anno di mia figlia Ginevra”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Trapani, i tifosi sognano il ritorno di Cosmi Orfano di Italiano, passato allo Spezia, il Trapani deve sciogliere il nodo allenatore. Un suggerimento alla nuova proprietà lo forniscono i tifosi che, sui social, invocano il ritorno di Serse Cosmi. 
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Quattro club di B su Masciangelo Edoardo Masciangelo gettonatissimo in Serie B. Sono almeno quattro - riporta TMW - i club cadetti sulle tracce del terzino destro classe...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 25 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy