HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Primo piano

Cremonese, Rastelli: "Vittoria meritata"

21.09.2019 19:30 di Christian Pravatà  Twitter:   
Fonte: www.cuoregrigiorosso.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Questa la conferenza stampa di mister Rastelli dopo la vittoria contro il Crotone, che rilancia la Cremonese in classifica: «Credo sia stata un’ottima partita, giocata bene da entrambe le squadre – ha detto il tecnico campano -. Abbiamo sofferto, com’è giusto che fosse perché i rossoblù sono un’ottima squadra, ma la vittoria è meritata: abbiamo giocato un calcio veloce, i ragazzi hanno fatto tutto ciò che abbiamo provato in settimana, e la scelta di inserire la coppia Palombi-Ceravolo davanti ha pagato: i loro centrali sono lenti, spesso siamo arrivati alla conclusione ma con un pizzico di attenzione in più potevamo andarci ancora più volte, avendo così maggiori possibilità per segnare un altro gol. Ripeto, ringrazio la squadra che ha interpretato il match nel migliore dei modi».

"Paradossalmente abbiamo subìto di più nel primo che nel secondo tempo – ha aggiunto Rastelli, che tira un sospiro di sollievo dopo alcune voci che riguardavano l’esonero dello stesso –, chiaramente nel finale il Crotone ha messo in campo tutta l’artiglieria pesante e non è stato facile contenerli. Resta il rammarico per non averla chiusa, di sicuro sono 3 punti che ci permettono di respirare un po’». Dopo il pareggio immediato dei rossoblù, la Cremo non si è scomposta nonostante il momento delicato, anche dal punto di vista mentale: «Un segnale importante, dopo quel gol potevamo andare in difficoltà, invece i ragazzi hanno mantenuto fede all’unione e non hanno fatto una piega. È la soddisfazione migliore per me vedere la squadra che ha saputo mettere in campo quanto testato durante la settimana».

Come detto inizialmente, la scelta della coppia Palombi-Ceravolo davanti è stata determinante ai fini del risultato, essendo peraltro andati a segno entrambi: «Ceravolo dà quantità e qualità, sa giocare fra le linee e anche in profondità. Tutta la squadra ha disputato una gara importante, ma quei due davvero sono stati decisivi per lavoro svolto e quantità di palloni giocati». È notevolmente cambiata la linea mediana dei grigiorossi rispetto a Pisa, non tanto per gli interpreti (il solo Arini al posto di Kingsley), quanto per interpretazione del ruolo, cattiveria e qualità delle giocate: «Ho scelto di spostare Mariano (Arini, ndr) a sinistra perché in quella fetta di campo viaggiava Benali, giocatore che reputo straordinario, e lui è molto bravo nelle varie letture. Anche Castagnetti è stato costante sotto tutti i punti di vista, con anche 4-5 ottime palle in ripartenza».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Binda: "Serie B a 40 squadre? Impraticabile. Vi spiego perchè..." "La Serie B a 40 al momento è impraticabile: economicamente i club ricevono circa 6 milioni ciascuno dai diritti TV e questa cifra si dimezzerebbe. Prendere i soldi dalla C? Non è proprio così perché i soldi dell’attuale Lega Pro dovrebbero sostenere...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Del Piero completa la Top 11 storica della Serie B E’ Alessandro Del Piero l’ultimo tassello della formazione storica della Serie B scelta dai tifosi che hanno votato sul...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Pordenone, Di Gregorio: "Fiduciosi di riprendere il campionato. Qui ambiente ideale per un giovane" Il portiere del Pordenone, ma di proprietà dell'Inter,  Michele Di Gregorio, ha parlato in esclusiva ai microfoni...
L'altra metà di Aic, Calcagno: "Ci sarà un mercato più lungo a campionato in corso" «Il mercato? Ripartirà con la nuova stagione. Purtroppo ci sarà un periodo molto più lungo di mercato aperto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 maggio 2020

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 30 maggio 2020.

 
Benevento 69
 
Crotone 49
 
Frosinone 47
 
Pordenone 45
 
Spezia 44
 
Cittadella 43
 
Salernitana 42
 
Chievo Verona 41
 
Empoli 40
 
Virtus Entella 38
 
Pisa 36
 
Perugia 36
 
Juve Stabia 36
 
Pescara 35
 
Ascoli (-1) 32
 
Venezia 32
 
Cremonese (-1) 30
 
Trapani 25
 
Cosenza 24
 
Livorno 18

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy