HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

Primo piano

Brescia, un Arcari da record

02.02.2012 19:35 di Federico Errante   articolo letto 595 volte
Fonte: Brescia Oggi
© foto di Alberto Fornasari

Compiendo nella ripresa un paio di interventi decisivi, martedì sera contro la Juve Stabia Michele Arcari è riuscito a non prendere gol per la quinta partita consecutiva e ha portato a 540' la propria imbattibilità. Archiviata la brutta sconfitta interna contro il Bari (1-3, ultimo gol di Stoian, in pieno recupero), costata la panchina a Beppe Scienza, il portiere del Brescia ha chiuso a doppia mandata la porta a Livorno (vittoria per 2-0), col Crotone (3-0), a Vicenza (1-0), con la Nocerina (2-0), a Empoli (2-0) e con la Juve Stabia (0-0), in una gara condizionata dalla neve e dal cattivo stato del terreno, che ha impedito di sviluppare una manovra rapida.

ARCARI sta scalando la graduatoria dei portieri che hanno conservato l'inviolabilità per un lungo periodo. L'altra sera, dopo avere iniziato da un piedistallo di 450', col passare dei minuti ha superato uno dopo l'altro Aliboni (454' senza subire nell'85-86), Ernesto Galli (478' nel '70-71), Tito Malgioglio (483' nel '79-80), Matteo Sereni (487' nel 2002-03, in serie A), Ivano Bordon (495' nell'87-88), Sandro Zaninelli (511' nell'88-89), Federico Agliardi (517' nel 2005-06) e il tandem composto da Gigi Brotto e Galli (535' nel finale 1968-69).  Adesso Arcari è all'11° posto, e va all'assalto dei 10 grandi di tutti i tempi. Il più vicino è Giuseppe Zibetti, di Caravaggio, cresciuto nel Lecco e nel Crema, rimasto a Brescia dal '50 al '54, poi passato alla Lazio, nella massima serie. Nel '52-53 è rimasto senza macchoa per 567', racchiusi tra il gol di Pozzan del Verona il 21 marzo e quello di Moro del Messina il 10 maggio.  Nel '51-52 Zibetti ha fatto di meglio, restando imbattuto per 572' nel finale di stagione, culminato nello spareggio-promozione di Valdagno contro la Triestina, perso per un guizzo di Ispiro. Nel periodo marzo-aprile dello stesso campionato il bergamasco aveva resistito addirittura 677'. Battuto il 2 marzo da Alberti al 12' della gara di Monza, non ha preso gol contro Pisa (0-0), Fanfulla (1-0), Catania (0-0), Salernitana (1-0), Juve Stabia (1-0), proprio l'avversaria di martedì, e Modena (0-0). Fu costretto a inchinarsi a Piombino (gol di Biagioli al 59').  Questa sequenza gli consente di occupare il 2° posto, alla pari di Roberto Aliboni, di Massa Carrara, portato a Brescia da Corrado Orrico, che ha conquistato il suo record nel torneo di C1, primavera 1985, ai tempi di Antonio Pasinato. Se lunedì sera, contro il Torino, Arcari terminasse ancora senza gol al passivo, salirebbe al 6° posto, con 630', dopo avere superato anche Pino Moschioni, Gigi Brotto, il veneziano che ha cantato come corista in numerosi teatri italiani, rimasto a Brescia dal '59 al '70, e Giuseppe Romano nel '42 ceduto al Vicenza, in A.

PER SCALARE altre posizioni Arcari dovrebbe attendere la trasferta di Cittadella. Oltre a Zibetti e Aliboni, secondi alla pari, nel gruppetto in testa alla graduatoria ci sono Luigi Balzarini, novarese, arrivato nel '56 (nel '59 se ne andrà al Modena, in cambio di Brotto) e Bepi Peruchetti, il top. Nel campionato di B '32-33 il mitico portiere di Gardone Valtrompia, in campo dalla prima all'ultima giornata, ha collezionato due sequenze strepitose: 749' e 674'. Il record assoluto inizia il 20 novembre da un'autorete procurata al 50' della trasferta di Novara dallo stesso Peruchetti, che poi regge col Legnano (2-0, doppietta di Gibertoni), a Modena (0-0), col Messina (3-0, Bruno Bianchi e doppio Gibertoni), a Pola (1-0, rigore di Evaristo Frisoni), con la Cremonese (3-0, Mestroni, Gibertoni, di nuovo Frisoni dal dischetto), a Cagliari (0-0), con la Serenissima (1-0, grazie al solito Gibertoni). Il 19 febbraio, sul 3-0 in casa contro la Comense, Peruchetti cade al 79' per un un penalty di Romano. I 674 minuti li infila nel finale di stagione. Andreoli (Verona) lo beffa il 16 aprile, all'89'. I successivi risultati: 2-0 col Novara, 0-0 a Legnano, 1-0 col Modena, 1-0 a Messina, 5-0 col Grion Pola, 2-0 a Cremona e 1-0 col Cagliari. L'imbattibilità viene interrotta al 43' dell'ultima giornata da Baccaglini della Serenissima, col Brescia dell'ungherese Gyorgy Hlavay da tempo promosso


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Spal
 

Primo piano

Cremonese, Rastelli: "Volevamo vincere, ma il pareggio è il risultato giusto" Massimo Rastelli tecnico della Cremonese ha parlato dopo il pareggio contro il Cittadella: «È stata la partita che vi avevo preannunciato. Difficilissima, con molta densità e ritmi elevati. Tutte qualità per cui il Cittadella ha la classifica che ha....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 14a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 14a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-1-2): Perisan; Venuti, Gyomber, Lucioni,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Gennaro Ciotola: "Lecce sopra le aspettative. Mi aspettavo di più da Crotone e Perugia. Tonali non è una novità ma ce ne sono altri di giovani interessanti" Il direttore sportivo e talent scout Gennaro Ciotola, attualmente anche collaboratore del Cagliari Calcio come osservatore, ha...
L'altra metà di Lecce, su Mancosu piomba il Cagliari Tra i protagonisti principali dell'ottima prima parte di stagione del Lecce c'è senz'ombra di dubbio Marco Mancosu....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 dicembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 09 dicembre 2018.

 
Palermo 29
 
Pescara (1) 26
 
Lecce (1) 26
 
Cittadella 24
 
Benevento (-1) 21
 
Brescia (-1) 21
 
Perugia 21
 
Salernitana (-1) 20
 
Spezia 20
 
Venezia 19
 
Ascoli 19
 
Hellas Verona (-1) 19
 
Cremonese 19
 
Cosenza (1) 14
 
Crotone 12
 
Padova (1) 11
 
Carpi 10
 
Livorno 9
 
Foggia 9*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy