HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » palermo » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

Palermo-Catanzaro 1-2, le pagelle: Iemmello-Biasci colpiscono, Valente ci prova

01 dicembre 2023 22:31 di Andrea Carlino   
Palermo-Catanzaro 1-2, le pagelle: Iemmello-Biasci colpiscono, Valente ci prova
Risultato finale: Palermo-Catanzaro 1-2

PALERMO
Pigliacelli 6 - Può poco sulle reti avversarie e anche sfortunato su Biasci. Per il resto si fa trovare presente quando è chiamato in causa.

Mateju 5,5 - Al netto di qualche sbavatura, il terzino si batte e sventa anche alcune occasioni pericolose.

Lucioni 5 - Qualche morbidezza di troppo in fase di marcatura, concede troppo agli avversari e sbaglia anche alcuni appoggi. Poca serenità, come del resto anche per i suoi compagni.

Marconi 4,5 - Si fa anticipare da Iemmello, più volte non trova i tempi giusti per difendere. Una serata da incubo. dal 58’ Valente 6,5 - Dà freschezza sulla fascia, prova a crossare, a dribblare, cioè a fare quello che molti suoi compagni non sono riusciti a fare. Volenteroso.

Buttaro 5,5 - Con tutte le difficoltà riesce comunque ad essere tra i più dignitosi: mette alcuni cross interessanti, in difesa fa quello che può.

Segre 5 - Non brilla in mezzo al campo, sbatte contro il muro del Catanzaro. Nel finale ha una chance per pareggiare, ma Fulignati gli dice di no.

Gomes 5 - Gara complicata in mezzo, non riesce a trovare i tempi per rilanciare l’azione. Tiene in gioco Biasci in occasione del raddoppio. Tanta confusione, poche idee. dal 77’ Stulac 6,5 - Poco appariscente a Terni, entra contro il Catanzaro e segna subito. Spezzone di gara positivo.

Lund 5 - Preso più volte alla sprovvista, in difesa va quasi sempre in difficoltà, prova a spingere, ma senza grande lucidità. dal 57’ Aurelio 5,5 - Partecipa all’assalto, fa un po’ meglio rispetto al suo compagno di squadra.

Mancuso 5 - Solo un lampo, vaga senza grandi idee, non riesce a creare grossi pericoli alla difesa del Catanzaro. Via dopo meno di un’ora. dal 57’ Di Francesco 5,5 - Non c’è il cambio di passo, ma ci mette buona volontà. Non basta, però, per il pareggio.

Di Mariano 5 - Nel grigiore generale non spicca. Non c’è la giocata per innescare le punte e per colpire a rete. Anche lui finisce nella rete degli avversari. Evanescente. dal 46’ Henderson 6 - Si rende pericoloso in avanti, aiuta in fase difensiva.

Brunori 4,5 - La brutta copia del giocatore ammirato nelle ultime due stagioni. I palloni giocabili sono pochi, ma lui è praticamente annullato da Brighenti e Scognamillo.

Eugenio Corini 4,5 - : Il Palermo continua nel suo periodo complicato: una sola vittoria nelle ultime sette. Finisce tra i fischi del pubblico. Sbaglia o quasi la formazione, cerca di rimetterla in sesto con Valente e Stulac, ma non basta. La sua posizione è traballante.

CATANZARO
Fulignati 6,5 - Attento quando chiamato in causa, bravo soprattutto nella ripresa a sbarrare la strada a Henderson e Segre.

Katseris 6,5 - Fa a sportellate con gli attaccanti avversari. Match più che sufficiente, bravo soprattutto in spinta con più di una discesa efficace. dal 68’ Miranda 6 - Forze fresche in campo, un po’ in crisi nel finale, ma regge.

Scognamillo 7 - Buona gara in mezzo alla difesa. Chiude più di una volta su Brunori. Ci prova anche in avanti. Sbaglia poco o nulla.

Brighenti 6 - Si integra bene con Scognamillo, gara accorta, bene anche nell’impostazione. Si fa bruciare, però, da Stulac in occasione del goal dell’1-2.

Veroli 6 - Bloccato sulla fascia, non riesce a spingere. In difesa, però, sbaglia poco o nulla.

Sounas 6,5 - Quantità e qualità a centrocampo. Fronteggia con vigore i calciatori avversari. Corre fino alla fine, si sacrifica in fase di non possesso. Solita prestazione intelligente.

Ghion 6,5 - Disciplinato, svolge il suo ruolo in mezzo al campo con sufficienza. Non si risparmia, si batte fino alla fine. dal 68’ Pontisso 6 - Entra in un momento complicato, aiuta nel finale in fase di ripiegamento.

Pompetti 6,5 - Il centrocampista è un motorino niente male in mezzo al campo. Spinge, difende, si batte con ardore.

Vandeputte 7 - Il belga parte piano, poi deflagra nella ripresa sfruttando gli spazi del Palermo. Manda in goal Biasci, sfiora la marcatura personale. Tra i migliori in campo. dal 68’ Oliveri - Prova ad approfittare degli spazi concessi dal Palermo, ma senza fortuna.

Iemmello 7 - Altra rete per l’attaccante che dimostra di essere davvero in forma. Rapace ed efficace, potrebbe anche segnare più di una volta. dal 74’ Stoppa 6 - Non è facile entrare a gara in corso con il Palermo davanti, un po’ nervoso nel finale.

Biasci 7 - Perfetto scudiero di Iemmello, approfitta di un “cioccolatino” offerto da Vandeputte per andare a segno. In forma, si vede. dal 74’ Ambrosino 6 - Mette in difficoltà la difesa del Palermo, tiene alta la squadra, spezzone sufficiente.

Vincenzo Vivarini 7 - : Stravince sul piano tecnico e tattico la sfida contro Corini. Il Catanzaro vola e adesso si possano sognare i playoff e non solo. Calabresi in salute.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Palermo

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy