Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

ESCLUSIVA TB - Volpi: "Forza Brescia, il 'Rigamonti' ti aiuterà. Bari, rimonta possibile. La 'mia' Samp in B sarà un bel vedere..."

ESCLUSIVA TB - Volpi: "Forza Brescia, il 'Rigamonti' ti aiuterà. Bari, rimonta possibile. La 'mia' Samp in B sarà un bel vedere..." TuttoB.com
Sergio Volpi
giovedì 1 giugno 2023, 08:30Le interviste di TB
di Marco Lombardi

Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Sergio Volpi, ex regista tra le altre di Brescia, Bari, Venezia, Sampdoria e Bologna.

Oggi Brescia-Cosenza sancirà la quarta retrocessione in Serie C: un pronostico?

"Partita difficile e incerta, ovviamente però da buon bresciano spero che si salvino le rondinelle".

Chi può fare la differenza tra le fila biancazzurre?

"Mi auguro tutta la squadra, forte del tifo di un pubblico che la trascinerà. Certo, gli attaccanti dovranno riuscire a capitalizzare le occasioni e gli episodi che capiteranno nel corso della gara".   

Appunto: quanto conterà la spinta di un 'Rigamonti' sold out?

"Tanto. Giocare davanti a un muro di 16.000 spettatori trasmette sempre grandi motivazioni. Il 'Rigamonti' sarà una bolgia per tutto l'arco della gara, un fattore molto importante".

Cambiamo argomento. Bari ko nell'andata della semifinale playoff contro il Sudtirol delle meraviglie: quanto possibilità hanno i galletti di ribaltare l'undici di Bisoli?

"Il passaggio del turno si è complicato, ma resta alla portata del Bari. Al ritorno sarà una bella partita, combattuta e tirata. Il Sudtirol è una buona squadra, l'ha dimostrato all'andata e durante l'arco della stagione. Però, ribadisco, i galletti possono farcela, anche grazie al sostegno del loro magnifico pubblico".

La Sampdoria passa nelle mani di Radrizzani e Manfredi e si salva: scongiurato l'incubo di dover ripartire dalla Serie D. Un sospiro di sollievo per lei che dei blucerchiati è stato a lungo il capitano...

"Assolutamente sì, sarebbe stato uno smacco enorme ripartire dai dilettanti. Sono contento per i tifosi, che non avrebbero meritato una simile umiliazione per colpa della vecchia proprietà. Io conosco bene l'ambiente blucerchiato, sono stato anche a vedere l'ultima partita, e so che l'entusiasmo ora è alle stelle. Sono convinto che la Samp in Serie B sarà un bel vedere...".