HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Parma: giusto riaccogliere Buffon?
  SI: può dare ancora molto
  NO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Venezia, Modolo: "Zanetti ha reso vincente questo gruppo. Abbiamo capito subito che potevamo ambire a qualcosa di importante"

04.06.2021 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Modolo
Modolo

In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, Marco Modolo capitano del Venezia commenta l’annata che ha riportato il club in Serie A:

A inizio stagione eravate partiti senza i favori del pronostico, quando avete capito di poter ambire a qualcosa di importante?

Abbiamo capito che potevamo ambire a qualcosa di importante fin dall’inizio, più passavano le settimane e più lo capivamo, attraverso la nostra idea di gioco e attraverso quello che preparavamo con il mister riuscivamo a trasmetterlo sul campo in gara. Grazie al lavoro riuscivamo a giocarcela con chiunque e lì abbiamo capito che potevamo fare qualcosa di grande. Ci sono state partite che secondo me ci hanno dato consapevolezza dei nostri mezzi come l’Empoli all’andata  e Monza al ritorno, ottime prestazioni contro squadre fortissime, ma io penso anche che ci siano servite maggiormente quelle 4-5 gare in cui avevamo stradominato e poi avevamo subito gol nel recupero, penso all’Ascoli al ritorno, a Salerno, Brescia all’andata…  episodi che fanno male ma che fanno capire che puoi fare qualcosa di importante, ci mancava solo lo step finale per fare qualcosa in più e credo che poi alla fine i risultati si siano visti

Quanti i meriti di mister Zanetti ai fini di questo capolavoro?

Meriti tantissimi, è stato il primo a credere in noi e ce l’ha sempre dimostrato con i fatti. E’ vero che ha ereditato una squadra sana e con giocatori validi ma il suo merito più grande è quello di aver saputo rendere questo gruppo un gruppo vincente

Dopo l'espulsione di Mazzocchi avete temuto di non farcela?

Lì per lì poteva sembrare una cosa negativa ma per la partita che stavamo facendo fino a quel momento, non buona sicuramente, abbiamo capito cosa dovevamo essere quel giorno, perchè non riuscivamo a prendere il Cittadella alto e fare pressing a tutto campo, quindi non sapevamo cosa fare fino a quel momento anche per merito degli avversari. L’espulsione ci ha fatto capire che dovevamo fare una gara di quel genere: chiudendoci e ripartendo in contropiede. Dopo esserci sistemati tatticamente nel secondo tempo abbiamo fatto un’ottima partita nonostante l’inferiorità numerica

Quali sono ora le speranze e le aspettative per la serie A?

Sappiamo che andremo ad affrontare un campionato difficile, sappiamo anche che attraverso il lavoro e il sacrificio possiamo e vogliamo toglierci delle grandi soddisfazioni e daremo tutto noi stessi affinchè queste cose accadano


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Chievo, game over: anche il Consiglio di Stato dice no all'iscrizione L'ultima, piccola, speranza di avere ancora un futuro si è dissolta nel primo pomeriggio di oggi. Il Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso del Chievo Verona contro la sentenza del Tar di lunedì 2 agosto che aveva confermato la decisione della Federcalcio...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38^ giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 38^ giornata del campionato di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Berisha (Spal)   DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Firicano: "Spal, Monza e Frosinone delusioni. Bene Venezia e Citta. Salerno aveva bisogno di uno shock positivo" Intercettato da TuttoB.com, Aldo Firicano, ex libero di Udinese, Cagliari e Fiorentina nonchè attuale tecnico del Prato (Serie...
L'altra metà di Cosenza, concorrenza al Pescara per De Risio Carlo De Risio saluterà il Bari in questa sessione di mercato. Sul calciatore si sono posate le attenzioni di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 05 Agosto 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Giovedì 5 Agosto 2021.

 
Alessandria 0
 
Ascoli 0
 
Benevento 0
 
Brescia 0
 
Cittadella 0
 
Como 0
 
Cosenza 0
 
Cremonese 0
 
Crotone 0
 
Frosinone 0
 
Lecce 0
 
Monza 0
 
Parma 0
 
Perugia 0
 
Pisa 0
 
Pordenone 0
 
Reggina 0
 
Spal 0
 
Ternana 0
 
Vicenza 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy