HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: CHI VINCE I PLAYOFF?
  CITTADELLA
  VENEZIA

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Pordenone, il ds Lovisa: "Campionato equilibrato, siamo fiduciosi. Mercato? Il colpo Tremolada non era in programma..."

06.02.2020 09:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Matteo Lovisa
© foto di Uff. Stampa Pordenone

A margine del premio Italian Sport Awards, il direttore sportivo del Pordenone Matteo Lovisa ha parlato in esclusiva ai microfoni di Tuttob.com. Queste le sue principali dichiarazioni:

Qual è il suo bilancio su questa parte di stagione dove, Benevento a parte, le altre squadre, compreso il Pordenone, si trovano racchiuse in una classifica corta?

"Sì, il Benevento penso faccia un campionato a parte, per le altre invece siamo tutti lì, penso che ci sia poco margine perché noi siamo secondi in classifica ma a 8 punti dai playout, è normale quindi che ci siano molte squadre in pochi punti. È comunque un campionato equilibrato, veniamo da due sconfitte ma fortunatamente siamo ancora secondi, sabato abbiamo il Livorno e dobbiamo tornare assolutamente alla vittoria, siamo fiduciosi".

Come avete operato per quanto riguarda questa sessione di mercato appena conclusa?

"Prima di tutto rinforzando la rosa. Abbiamo operato una sola uscita, Monachello, e tre entrate: Bocalon, Tremolada e Gasbarro, quindi la rosa si è rinforzata sia a livello numerico che di qualità. Siamo stati bravi secondo me a trattenere giocatori che ci sono stati richiesti in categoria superiore, penso a Pobega, a Strizzolo che avevano mercato. Poi una volta che saremo salvi, speriamo di pensare ad altro...".

Ci sono state "occasioni" perse a livello di acquisti o siete soddisfatti così?

"L'idea nostra era di chiudere per un attaccante e un terzino sinistro. L'occasione per Tremolada è invece uscita l'ultimo giorno di mercato, non era nei programmi, ma è venuto fuori il suo nome e ci siamo mossi, forse con un altro non avremmo operato questo sacrificio, ma lo abbiamo fatto volentieri perché pensiamo sia un giocatore che possa fare la differenza e ci possa dare una grande mano essendo un trequartista di grande valore per la categoria".

Come vi state trovando alla Dacia Arena?

"Molto bene, è uno stadio bellissimo che penso con la Serie B non c'entri nulla e che ci sta dando una mano perché i risultati fino ad adesso, a parte l'ultima gara, sono stati positivi, speriamo che sabato ci sia parecchio pubblico perché abbiamo bisogno dei nostri tifosi nella gara contro il Livorno. Sarà una gara difficile perchè loro non possono più sbagliare e avranno grande voglia di fare punti".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Rigori decisivi: l'Alessandria batte il Padova e dopo 46 anni torna in Serie B L'Alessandria batte il Padova ai calci di rigore e dopo 46 anni torna in Serie B. E' la squadra allenata da Moreno Longo a fare sua la finale playoff di Serie C, conquistando la promozione dopo 180 minuti in cui ha prevalso l'equilibrio. Lo 0-0 è...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38^ giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 38^ giornata del campionato di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Berisha (Spal)   DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Venezia, Modolo: "Zanetti ha reso vincente questo gruppo. Abbiamo capito subito che potevamo ambire a qualcosa di importante" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, Marco Modolo capitano del Venezia commenta l’annata che ha riportato il club in Serie...
L'altra metà di Alessandria in B, Longo: "Realizzato qualcosa di incredibile. Vittoria speciale" Ai microfoni di Rai Sport, Moreno Longo, tecnico dell’Alessandria, ha commentato così il ritorno in Serie B dei grigi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Giugno 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Venerdì 18 Giugno 2021.

 
Empoli 73
 
Salernitana 69
 
Monza 64
 
Lecce 62
 
Venezia 59
 
Cittadella 57
 
Brescia 56
 
Chievo Verona 56
 
Spal 56
 
Frosinone 50
 
Reggina 50
 
Vicenza 48
 
Cremonese 48
 
Pisa 48
 
Pordenone 45
 
Ascoli 44
 
Cosenza 35
 
Reggiana 34
 
Pescara 32
 
Virtus Entella 23

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy