HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Pordenone, Di Gregorio: "Fiduciosi di riprendere il campionato. Qui ambiente ideale per un giovane"

26.05.2020 09:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Di Gregorio
Di Gregorio

Il portiere del Pordenone, ma di proprietà dell'Inter,  Michele Di Gregorio, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Tuttob.com. Questi i temi affrontati:

Come hai passato questi giorni?

Fortunatamente abbiamo ripreso gli allenamenti, pur ancora individuali. Rivedere i compagni è stato un primo ritorno alla normalità. Per quella definitiva ci vorrà ancora tempo, ma giorno dopo giorno l'evoluzione dell’emergenza sanitaria ha preso una piega positiva e in parallelo anche il calcio può proseguire la ripresa. Siamo fiduciosi di riprendere il campionato e speriamo più avanti di poter giocare anche davanti ai nostri tifosi.

Qual è il bilancio della tua stagione?

Sono molto soddisfatto della mia stagione, in primis perché sto dando il mio contributo a un percorso di squadra importante, che ha sempre più vicino il primo obiettivo. Ovvero la salvezza. Una volta raggiunta potremo pensare allo step successivo. A livello personale mi sono sempre allenato forte e preparato per sfruttare l’occasione di giocare. Per me è il primo campionato di serie B dopo quelli di C con Renate e Novara ed è un’esperienza molto formativa. Ogni categoria ha le sue caratteristiche. Il livello delle squadre, e dei giocatori, è veramente notevole e di conseguenza dev’essere massima la preparazione delle gare, con l’allenatore dei portieri Leonardo Cortiula e il mio compagno di reparto Giacomo Bindi. La preparazione è un lavoro di squadra, non individuale.

Quando si riprenderà, quale sarà il vostro obiettivo?

Come detto proveremo a fare il meglio possibile. Ragionando una gara per volta, anche adesso che il calendario sarà fitto di impegni.

Come ti sei trovato a lavorare con mister Tesser?

Lo staff tecnico del Pordenone guidato da mister Attilio Tesser è molto preparato oltre che affiatato. C’è una grande attenzione ai dettagli. Come la società, davvero molto organizzata. A Pordenone c’è l’ambiente ideale affinchè un giovane possa esprimersi e crescere.

Dove può arrivare questa squadra?

Se sinora siamo stati lì ai vertici ce lo siamo meritati. E chiaramente vogliamo continuare così, anche alla ripresa dopo i mesi di stop. Il Benevento ha sicuramente dimostrato di essere la squadra più forte.

Dove ti vedi tra qualche anno?

Sono cresciuto nel settore giovanile dell’Inter e sono di proprietà del club nerazzurro. Sono concentrato sul presente e a finire al meglio una stagione così importante: per il Pordenone e per me. Logicamente il sogno è vestire la maglia dell’Inter, ma per questo sogno c’è tempo.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Pescara, Sottil: "Abbiamo giocato un ottimo calcio" Il tecnico del Pescara Sottil commenta la vittoria contro il Perugia: ”Abbiamo fatto 40 minuti alla grande. Abbiamo giocato un ottimo calcio e meritavamo di stare anche 4-0 ma non le abbiamo sfruttate. Negli ultimi 5 minuti del primo tempo ci siamo abbassati troppo contro un’ottima...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 32a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 32a giornata di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-1-2) PORTIERE Leali (Ascoli) DIFENSORI Salvi...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Entella, Schenetti: "Playoff? Prima raggiungiamo la salvezza... Dobbiamo cambiare marcia nelle gare in trasferta" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, Andrea Schenetti, centrocampista della Virtus Entella, ha commentato questo particolare momento...
L'altra metà di La Gazzetta dello Sport: "Juve Stabia-Entella, caos finale. Lite furiosa: Coppolaro in ospedale. Denunce in arrivo" E' a dir poco allucinante quanto successo nel dopo gara di Juve Stabia-Entella al 'Romeo Menti' di Castellammare. "Juve...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 11 luglio 2020

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 11 luglio 2020.

 
Benevento 77
 
Crotone 58
 
Pordenone 55
 
Spezia 53
 
Cittadella 52
 
Frosinone 51
 
Empoli 48
 
Chievo Verona 47
 
Salernitana 47
 
Pisa 46
 
Virtus Entella 43
 
Perugia 41
 
Cremonese 40
 
Pescara 40
 
Venezia 40
 
Ascoli 39
 
Juve Stabia 37
 
Trapani 32*
 
Cosenza 31
 
Livorno 21
Penalizzazioni
 
Trapani -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy