HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Palermo, Valente: "Futuro? La mia priorità è restare qui. Mister Baldini ha ricompattato il gruppo. La B per questa città è il minimo"

22.06.2022 19:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Valente
Valente

In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, ha parlato l'esterno offensivo del Palermo Nicola Valente

40 presenze, 8 gol e 11 assist: per te una stagione da incorniciare...

Sono molto contento, a livello di numeri e prestazioni posso dire che è stata la mia stagione migliore. Da qui devo ripartire per fare cose ancora più importanti. Sicuramente è un bivio fondamentale per la mia carriera: non devo fermarmi qui, anzi. Sono contento che comunque questi numeri siano serviti a raggiungere questo traguardo e spero di fare sempre meglio a Palermo

Sei in scadenza di contratto, ma il matrimonio col Palermo è destinato a proseguire. Baldini ti reputa un punto fermo...

Ho passato tutto l'anno con la consapevolezza di essere in scadenza, diciamo che è stato uno sprono in più a far meglio, è andata bene e spero che questo matrimonio continui. Ho sempre detto che Palermo è la mia priorità, a 30 anni devo anche capire quali sono per me le situazioni migliori, ma io ho già detto al mio agente che voglio continuare qui perchè sono innamorato della città e dei colori; adesso aspettiamo e vediamo che succede. Con mister Baldini siamo stati tanti anni insieme, mi rende orgoglioso avere la sua fiducia e che sia un punto fermo per lui; per questo spero di restare.

Hai una passione per i tatuaggi e sei anche un tatuatore: ne hai fatto uno per festeggiare la promozione?

Non ancora, è stata una settimana impegnativa tra casa e famiglia, ma è in programma e lo farò presto per ricordare questa promozione.

Per il Palermo la B è un punto di partenza. E per te?

Per il Palermo la serie B è il minimo, anzi merita palcoscenici più importanti. Per me, come dicevo, è un bivio fondamentale per la carriera che voglio sfruttare al meglio perchè sono convinto che posso dire la mia anche nella categoria superiore. Ho avuto situazioni in passato in cui non sono riuscito a giocare in B, ma grazie al lavoro e alle prestazioni che ho fatto si presenta ora la possibilità di giocarmi le mie carte. Vediamo cosa deciderà la società...

Con l'avvento di City Group i rosanero possono rivivere i fasti di un tempo e, magari, fare anche molto meglio...

Non sappiamo cosa succederà in questi giorni, riguarda solamente la società e il nostro presidente, se ci saranno investitori importanti sarà solo un bene per una città che si merita tutto questo, lo abbiamo visto con la promozione. Si meriterebbe di tornare ai fasti di un tempo.

Qual è stato il valore aggiunto portato da mister Baldini?

E' l'allenatore più forte con cui io abbia lavorato. E' sotto gli occhi di tutti quello che ha portato. Una persona vera che ha trasmesso dei valori e ha fatto sì che ognuno di noi crescesse a livello umano; ha ricompattato il gruppo che era un po' in difficoltà e lo ha portato alla vittoria. Siamo diventati praticamente imbattibili. Lo si vedeva già ai playoff. Dovrebbe essere in Serie A, è un allenatore che potrebbe insegnare ad altri mister del massimo campionato; sono contento di averlo avuto e spero di proseguire con lui.



Palermo ha dimostrato di avere un grandissimo pubblico, quanto è stato importante per la cavalcata finale?

Due anni fa arrivavo da Carrara dopo un'annata buona, ma quando ho sentito 'Palermo' mi sono venuti gli occhi a cuoricino, perchè il pubblico è spettacolare, lo avevo visto nei video. Anche se avevo altre richieste, non ho esitato a venire qui. Il pubblico ha dato alla squadra quel qualcosa in più negli ultimi mesi che ci ha fatto vivere un sogno. Ci ha fatto sentire come se fossimo dei giocatori di serie A. E' un pubblico spettacolare, quando ti fermano per foto o altro capisci perchè sei innamorato di questa città.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Schira: "Sudtirol, respinte le avances di Toro e Napoli per Curto. Altoatesini al lavoro per rinforzare la difesa: due gli obiettivi" Il Sudtirol ha detto no alle proposte di Torino e Napoli per il centrale classe '99 Marco Curto, votato miglior difensore del girone A di Serie C nell'ultima stagione. Altoatesini al lavoro per i difensori Cuomo (Crotone) e Barison (Pordenone). 
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 38esima giornata Portiere: Thiam (Spal)   Difesa: Ferrarini (Perugia)  Cistana (Brescia)  De Maio (Vicenza)  Liotti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Valente: "Futuro? La mia priorità è restare qui. Mister Baldini ha ricompattato il gruppo. La B per questa città è il minimo" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, ha parlato l'esterno offensivo del Palermo Nicola Valente:  40 presenze,...
L'altra metà di Tuttosport: "Parma, si sblocca Estevez. Spal: van Weert. Brescia, idea Antonucci. Pisa, Pavoletti divide" Il punto di Tuttosport sul mercato della Serie B.  Il Genoa la spunta per Massimo Coda, 33 anni, il richiestissimo bomber del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Giugno 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Mercoledì 29 Giugno 2022.

Lecce 71
Cremonese 69
Pisa 67
Monza 67
Brescia 66
Ascoli 65
Benevento 63
Perugia 58
Frosinone 58
Ternana 54
Cittadella 52
Parma 49
Como 47
Reggina 46*
Spal 42
Cosenza 35
Vicenza 34
Alessandria 34
Crotone 26
Pordenone 18
Penalizzazioni
Reggina -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie