HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Pordenone: Rastelli è l'uomo giusto?
  SI
  NO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Monza, Brighenti: "Contento di fare parte di questo gruppo. Il club ha la voglia e i mezzi per puntare subito alla Serie A"

16.06.2020 09:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Brighenti
Brighenti

Tra i protagonisti del ritorno del Monza in Serie B, l'attaccante Andrea Brighenti si è raccontato in esclusiva ai microfoni di Tuttob.com:

Una cavalcata straordinaria macchiata però dall'impossibilità di festeggiare sul campo. Qual è la tua fotografia di questa stagione?

È stata una stagione trionfale fin dall'inizio, peccato purtroppo non averla potuta  festeggiare a dovere. Se devo fotografare un momento in particolare, parto dall'inizio della stagione ovvero dal raduno dove siamo stati ospiti del presidente Berlusconi e dove abbiamo avuto il contatto diretto con la proprietà. Lì abbiamo capito quanto ci tenesse a questo risultato e a questa promozione.

Come ti trovi a lavorare con due colonne del calcio italiano come Berlusconi e Galliani?

Lavorare con Berlusconi e Galliani è qualcosa di incredibile, ti trasmettono la loro passione, la loro voglia di vincere e la cura nei dettagli. Penso che come giocatori siamo fortunati di far parte di questa squadra ma allo stesso tempo abbiamo la grande responsabilità di dare il massimo per ottenere i risultati importanti che questa società chiede.

Avevi segnato l'ultimo gol contro l'Arezzo prima del lockdown, come hai passato poi il periodo di isolamento?

Ho segnato contro l'Arezzo l'ultimo gol della stagione purtroppo. Sono rimasto per un mese a Monza poi ho raggiunto la mia famiglia a Verona. Il primo mese è stato bello stare a casa e ritrovare più tempo con la famiglia. A breve ripartiremo col lavoro, anche se siamo riusciti comunque ad allenarci a distanza da soli col programma del nostro preparatore. Fare a meno del campo e della palla per mesi è stato difficile, ma a livello fisico abbiamo fatto comunque il massimo che si poteva fare in questo periodo.

Avevi già ottenuto la promozione in B con la Cremonese, differenze e analogie con quella annata?

Ormai tre anni fa vinsi il campionato con la Cremonese. Quell'anno fu più sofferto di questo perché abbiamo compiuto una grande rimonta (sull'Alessandria, ndr). Invece quest'anno siamo stati davanti fin dall'inizio: è stata una cavalcata trionfale

Come ti trovi a lavorare con mister Brocchi?

Col mister mi trovo bene, come penso tutti. È bravo soprattutto nella gestione della squadra. Non è facile gestire 28 giocatori di questo livello, invece lui ci è riuscito facendoci sentire tutti importanti e coinvolgendoci tutti nel progetto.

Molti vi indicano già come la squadra da battere e altri vi vedono in Serie A tra due anni: scenari possibili secondo te già al primo anno di B?

Io penso che il Monza, per la proprietà che ha, abbia l'obiettivo e l'ambizione di andare in serie A. Per noi è bellissimo fare parte di questo progetto. Da luglio ogni nostro pensiero e allenamento sarà rivolto a portare il Monza in A. La società ha la voglia e i mezzi per costruire una squadra forte. Sicuramente il Monza sarà tra le squadre protagoniste del prossimo anno. Cercheremo di conquistare un altro grande obiettivo

Il ricordo più bello sul campo di quest'anno?

Quest'anno tanti ricordi belli, anche se un po' scombussolati nel finale. Sicuramente l'inizio con la Coppa Italia: la grande vittoria di Benevento e l'ottima prestazione di Firenze sono state le gare più belle. Oltre a tutta la stagione, che ci porta a pensare di poter fare un campionato importante come la Serie B per provare a vincerlo.

Riproduzione anche parziale consentita previa citazione della fonte Tuttob.com.

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Serie B, la classifica marcatori dopo la 6^ giornata: Lucca raggiunge Corazza e Mulattieri Tre attaccanti in testa alla classifica marcatori del campionato di Serie B dopo sei giornate. Con la rete realizzata ieri pomeriggio al Parma, Lorenzo Lucca raggiunge al primo posto Corazza e Mulattieri. Al secondo posto si assestano Dionisi, Lapadula ed Okwonkwo, tutti in rete nell'ultimo...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 5a Giornata Come ogni settimana torna la consueta rubrica griffata TuttoB.com dedicata alla Top11 del campionato cadetto. Ecco le nostre scelte...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Cittadella-Pordenone, il doppio ex Chiaretti: "Granata sereni e in fiducia, i ramarri devono muovere la classifica per ritrovare certezze" Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto il fantasista brasiliano Lucas Chiaretti, doppio ex della sfida Cittadella-Pordenone...
L'altra metà di CdS: "Lucca fa gol anche a Buffon, poi il Parma riprende il Pisa" "Lucca fa gol anche a Buffon, poi il Parma riprende il Pisa", titola il Corriere dello Sport oggi in edicola. "Al...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Settembre 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Lunedì 27 Settembre 2021.

 
Pisa 16
 
Brescia 14
 
Cremonese 12
 
Ascoli 12
 
Benevento 11
 
Lecce 11
 
Frosinone 10
 
Reggina 10
 
Cosenza 10
 
Perugia 9
 
Monza 9
 
Cittadella 9
 
Parma 8
 
Ternana 7
 
Spal 7
 
Como 3
 
Crotone 3
 
Alessandria 1
 
Pordenone 1
 
Vicenza 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy