HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Criscitiello: “Bari, difficile ripartire dopo la botta. Parma, è l’anno buono. Samp deludente, ma l’alternativa era la D. Bonazzoli a Lecco? Scelta coraggiosa...”

17.10.2023 14:30 di Marco Lombardi  
Criscitiello
Criscitiello

Il Bari che non ha ancora assorbito l'atroce beffa playoff, il Parma che ha indovinato l'anno buono, la Samp che delude e il Lecco che scommette su Bonazzoli. Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia nonchè presidente della Folgore Caratese. 

Direttore, condivide la decisione del Bari di silurare Mignani? La squadra è davvero più forte di quella dell’anno scorso, come sostiene il ds Polito?

“Il problema principale del Bari sta nel fatto che non è assolutamente facile superare in pochi mesi la beffa del 94° contro il Cagliari che è costata ai biancorossi la Serie A. Può essere Mignani, Ancelotti o Simone Inzaghi, ma il colpo inevitabilmente lo accusi. Detto questo, il Bari non ha un problema di squadra più o meno forte, fermo restando che per me non è forte come l’anno scorso; Polito ha fatto un buon lavoro, ma quando incassi una botta psicologica del genere poi fai fatica a ripartire”.

Parma, Palermo e Venezia: sono queste le principali candidate alla promozione, oppure altre potrebbero inserirsi?

“Per me il Parma ha indovinato finalmente l’anno, potendo contare sull’allenatore adatto. Il Palermo è una squadra forte, nonostante io nutra tuttora qualche dubbio su Corini. Quanto al Venezia, può essere una sorpresa”.

Catanzaro mina vagante? Può emulare il Sudtirol della passata stagione?

“Il Catanzaro non è una mina vagante perché ha un grande direttore, un ottimo allenatore e una squadra forte. Quindi può fare come il Sudtirol e anche meglio”.

Sampdoria deludentissima: mercato inadeguato, tecnico inadatto a un campionato da battaglia come la Serie B, o entrambe le cose?

“Sì, deludente. Purtroppo ha avuto grossi problemi, però sforziamoci di vedere il lato buono della medaglia. Quello migliore. L’alternativa sarebbe stata fare la Serie D, e invece la Samp sta facendo la Serie B. Molto probabilmente non salirà in A perché la squadra fatica parecchio, ma questo era preventivabile. Adesso si tratta di sistemare la società per il futuro, e penso che Radrizzani abbia già compiuto importantissimi sforzi: già il fatto di non essere ripartiti dai dilettanti è un grande gesto a livello imprenditoriale”.

Che ne pensa della Ternana del post Bandecchi?

“Sinceramente non la so giudicare…”.

Il Lecco ha esonerato l’esordiente Foschi e, dopo aver sondato tanti tecnici di categoria, ha affidato la panchina a Bonazzoli: non le pare paradossale?

“L’avvicendamento mi ha un po’ sorpreso perché conosco il presidente Di Nunno e ritengo Foschi un allenatore bravo e capace. Bonazzoli mi fa un po’ specie essendo uno degli allenatori che avevano proposto alla mia Folgore Caratese, ma in Serie D. Trovarlo dopo tre giorni in Serie B sicuramente fa un certo effetto, però se Di Nunno ha deciso così significa che ha preferito responsabilizzare lo staff tecnico interno, prendendo un allenatore pur senza esperienza. È una scelta forte e coraggiosa. Ci sta”.    

Quale il giocatore, finora, più interessante proposto dalla Serie B?

“Il ‘mio’ Rachid Kouda. Che malgrado lo Spezia non stia andando bene, sta mostrando qualcosa di buono. E vedrete che presto arriverà in Serie A”.

 

     


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

L'impresa delle Fere a Palermo inguaia Pirlo, Aquilani e Nesta L’impresa della Ternana al ‘Barbera’, dove il Palermo aveva vinto le ultime cinque partite, ha rilanciato le quotazioni delle Fere e alzato sensibilmente la quota salvezza. Ora la lotta per non retrocedere coinvolge a pieno titolo anche Samp e Pisa (+2 sugli umbri,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 27esima Giornata Portiere: Loria (Pisa)   Difesa: Svoboda (Venezia) Camporese (Cosenza) Canestrelli (Pisa)   Centrocampo: Felici...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: comanda Pohjanpalo, re 'Pietro' arriva in doppia cifra Al termine della ventisettesima giornata del campionato di Serie B, Joel Pohjanpalo comanda la classifica marcatori. L'attaccante...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 Marzo 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 1 marzo 2024.

Parma 56
Venezia 51
Cremonese 50
Como 49
Palermo 46
Catanzaro 45
Modena 36
Cittadella 36
Brescia 35
Cosenza 33
Bari 33
Südtirol 32
Reggiana 32
Pisa 31
Sampdoria 31*
Ternana 29
Ascoli 27
Spezia 26
Feralpisalò 24
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie