HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Breda: "Genoa, fai in fretta o diventa dura. Como, avvio condizionato dalla vicenda Gattuso. Cosenza, ancora tu ma nessun contatto”

25.11.2022 08:30 di Marco Lombardi  
Breda
Breda

Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Roberto Breda, già tecnico tra le altre di Reggina, Latina, Ternana, Perugia e Livorno. 

Come spiega le grandi difficoltà incontrate dalle tre retrocesse dalla Serie A? Problemi di adattamento alla categoria o c’è dell’altro?

“Dopo una retrocessione l’ambiente è sempre un po’ depresso. Peraltro si tratta di piazze importanti, alcune delle quali hanno fatto la Serie A per tanti anni, di conseguenza diventa difficile calarsi nella mentalità di un campionato tostissimo come quello cadetto; perché un conto è salvarsi in Serie A, un altro dover vincere per forza in B. Detto questo, il Genoa ha più possibilità rispetto al Cagliari e, a maggior ragione, al Venezia di agganciare uno dei primi due posti, però bisogna fare in fretta altrimenti diventa dura…”.

È il Sudtirol la rivelazione del campionato?

“Al momento sì, ma in B basta poco per svoltare o precipitare. All’inizio della stagione il Sudtirol sembrava la vittima sacrificale, poi con l’arrivo di Bisoli in panchina ha cambiato passo, inanellando una serie straordinaria di risultati positivi. Questa è la dimostrazione che la figura del tecnico è molto importante”.  

Il Frosinone capolista è sufficientemente attrezzato per arrivare in fondo?

“Secondo me sì, perché è una società abituata a disputare questo tipo di campionati. Grosso è un bravo tecnico, che ha fatto tesoro delle esperienze degli anni passati, e il direttore Angelozzi lo reputo un 'fenomeno', avendo vinto a La Spezia e in altre piazze importanti. Ci sono tutti i presupposti per fare bene: la squadra gioca un buon calcio e dispone di un’identità ben marcata”.

Strano vedere laggiù il Como grandi firme…

“L’avvio difficile è dipeso in gran parte dalle vicissitudini di Gattuso che hanno condizionato tanto la squadra impedendole di acquisire una precisa identità. Certo, i nomi sono importanti ma, come dimostrano Genoa e Cagliari, non sono tutto e la B, specie questa, è un campionato che non aspetta nessuno”.  

Quanto potrà influire il mercato di gennaio sul prosieguo della stagione?

“Certamente è importante perché permette di colmare le lacune, ma se manca un’identità di squadra le difficoltà restano. In altri termini, tutte, chi più e chi meno, faranno mercato, ma non tutte ne trarranno giovamento”.

Le favorite per la promozione?

“Non saprei… Come ogni anno la B è terribile. Frosinone e Reggina sono quelle più avanti a livello di identità, però mi aspetto qualcosa di più dal Genoa, piuttosto che dal Cagliari e da altre squadre che, attualmente, sono attardate”.

A Cosenza ogniqualvolta cambia l’allenatore circola il suo nome per la successione. Ci sono stati contatti?

“Hai detto bene (ride, ndr), è una giusta osservazione, ma non c’è mai stata una vera e propria trattativa”.

Chi vince i Mondiali?

“Simpatizzo per la Spagna. Luis Enrique è spettacolare, persona vera e fuori dagli schemi nonostante le batoste che ha ricevuto dalla vita. Spero vincano le Furie Rosse”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Serie B: Grosso vola in vetta, sorpresa SudTirol. Si chiude il calciomercato, seguite il live su Tuttob.com Poche ore alla chiusura del calciomercato invernale. Il nostro sito Tuttob.com è pronto come sempre a tenervi aggiornati grazie al live che durerà fino alle 20, grazie al lavoro come sempre puntuale della nostra redazione. Nel frattempo le squadre continuano a giocare,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 21esima giornata Portiere: Kastrati (Cittadella)   Difesa: Dickmann (Spal) Dossena (Cagliari) Valenti (Parma) Adjapong (Ascoli)   Centrocampo: Tait...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Marconi: "La mia volontà è di proseguire qui. Non dobbiamo farci condizionare dalla classifica, è presto per parlare di playoff" Decisivo nell'ultima gara contro il Bari, il difensore del Palermo Ivan Marconi si racconta così in esclusiva ai microfoni...
L'altra metà di Di Marzio: "Frosinone, scatto per Sibilli: in giornata si chiude" Come si legge sul portale di Gianluca Di Marzio, Giuseppe Sibilli è prossimo a lasciare il Pisa per legarsi al Frosinone....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Gennaio 2023

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 31 gennaio 2023.

Frosinone 48
Genoa 40
Reggina 39
Südtirol 35
Bari 33
Ternana 32
Cagliari 32
Pisa 31
Palermo 31
Parma 30
Modena 28
Ascoli 26
Como 26
Brescia 25
Spal 24
Cittadella 24
Perugia 23
Benevento 23
Venezia 21
Cosenza 21

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie