Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B baribresciacarraresecatanzarocesenacittadellacosenzacremonesefrosinonejuve stabiamantovamodenapalermopisareggianasalernitanasampdoriasassuolospeziasudtirol

Ciociaria Oggi: "Frosinone, Angelozzi a Milano per Mulattieri"

Ciociaria Oggi: "Frosinone, Angelozzi a Milano per Mulattieri"TuttoB.com
Mulattieri
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 27 maggio 2023, 12:11Frosinone
di Marco Lombardi

"Frosinone, Angelozzi a Milano per parlare di Mulattieri", titola Ciociaria Oggi. 

Il direttore dell’area tecnica canarina ha incontrato l’Inter per capire se è possibile poter contare ancora sul forte attaccante.

Viaggio a Milano per il direttore dell'area tecnica del Frosinone Calcio, Guido Angelozzi, per sondare il terreno circa la possibilità di poter contare per la prossima stagione agonistica ancora sull'attaccante Samuele Mulattieri. Nei giorni scorsi, infatti, il responsabile dell'Area tecnica giallazzurra aveva dichiarato che per l'attaccante di proprietà dell'Inter «ci incontreremo con il club nerazzurro per conoscere le intenzioni della società nerazzurra».

Sulla punta il Frosinone ha l'opzione del prestito con diritto di riscatto, ma l'Inter farà valere la seconda opzione che prevede il controriscatto. Comunque una trattativa ci sarà. O meglio il primo incontro c' è stato nella giornata di giovedì a Milano, con tutta probabilità nella sede del club nerazzurro. Quale sia stato l'esito non è dato sapere e neppure se l'Inter sia o meno intenzionata a dare nuovamente in prestito il giocatore o se ha già ricevuto importanti offerte da parte di altre società intenzionate ad acquistarne il cartellino.

Anche Il Frosinone potrebbe esserci e da questo punto di vista si spiega anche il viaggio a Milano, necessario per conoscere quale percorso il club di Viale Liberazione ha deciso per Samuele Mulattieri. Il classe 2000, autore di dodici reti in questa stagione, ha lasciato il capoluogo dopo avere salutato alcuni amici e in attesa della convocazione che gli arriverà da parte del tecnico della nazionale Under dell'Italia, Paolo Nicolato [...].