HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Flash news

Serie B, i verdetti provvisori in attesa di playoff e playout

19.05.2022 17:45 di Redazione TuttoB  

La stagione regolare di Serie B è volta al termine e anche quest’anno le sorprese non sono mancate sia in zona promozione che nelle zone meno nobili della classifica. Alla fine le due squadre che sono riuscite a conquistarsi la promozione diretta dopo un intero campionato di sorpassi e contro sorpassi sono state Lecce e Cremonese che sono riuscite a fare la differenza su compagini di primo livello che, però, sono venute meno nei momenti decisivi del campionato. A retrocedere in Serie C sono state invece Pordenone, Crotone e Alessandria, mentre Cosenza e Vicenza sono chiamate a giocarsi la permanenza in cadetteria passando dai playout.

Lecce e Cremonese attendono in Serie A la vincente dei playoff

Già l’anno passato il Lecce si era presentato ai nastri di partenza del campionato come una delle squadre da battere. In quell’occasione, però, vuoi per demeriti propri, vuoi per meriti degli avversari, alla fine i salentini si erano dovuti accontentare dei playoff che, però, furono vinti dalla sorpresa Venezia. A conquistare la promozione diretta in Serie A in quell’occasione furono l’Empoli e la Salernitana che ebbero la forza di trovare la continuità di risultati richiesta per fare la differenza e alla fine chiusero la stagione rispettivamente nelle prime tre posizioni. Quest’anno, pertanto, il Lecce, memore degli insegnamenti dell’anno scorso, ha messo in piedi una rosa ancora più forte e completa che alla fine è riuscita a chiudere il campionato al primo posto grazie ai goal di Massimo Coda che ha chiuso a quota 20 goal ed è stato il capocannoniere della categoria. L’altra squadra che è riuscita a conquistare la promozione in massima serie è la Cremonese di Braida che torna in Serie A a distanza di tempo ma lo fa con pieno merito. Quello dei lombardi è un progetto estremamente interessante che punta sui giovani e che ha in Carnesecchi, Fagioli, Zanimacchia e Gaetano i propri uomini migliori che siamo sicuri potranno fare la differenza anche in Serie A. In questa stagione, a ogni modo, abbiamo finalmente assistito a un ritorno alla normalità e un ruolo decisivo l'hanno giocato i tifosi che sono tornati in numerosi a popolare gli stadi e hanno contribuito ad alzare il livello dello spettacolo. Nell’attesa di scoprire chi riuscirà a vincere la lotteria dei playoff, questo campionato ci lascia in eredità la convinzione che la Serie B sta tornando ai fasti di un tempo e che nei prossimi anni lo spettacolo sarà assicurato anche in considerazione del fatto che l’anno prossimo una piazza come quella del Genoa tornerà in cadetteria.

In zona retrocessione le sorprese non sono mancate

Le tre squadra che, invece, sono retrocesse matematicamente in Serie C sono il Pordenone, il Crotone e l’Alessandria. I piemontesi nell’ultima giornata del campionato sono capitolati sotto i colpi di un Vicenza che negli ultimi mesi è stata una delle squadre che ha espresso il miglior calcio e alla fine i veneti sono riusciti a conquistarsi il pass per i playout contro il Cosenza. Il Crotone, invece, dopo essersi salvato l’anno scorso e dopo aver disputato diversi campionati di Serie A negli ultimi anni ha chiuso al penultimo posto e la sensazione è che il progetto tecnico del presidente Vrenna sia giunto al termine. Delude anche il Pordenone che non è riuscito a replicare quanto di buono fatto negli ultimi anni e alla fine ha chiuso la classifica all’ultimo posto con soli 18 punti conquistati in 38 partite. I playout, come detto, vedono invece la sfida tra Cosenza e Vicenza e nella gara d’andata giocata al Menti i biancorossi sono riusciti a imporsi con il risultato di 1-0.

Questa stagione di Serie B 2021-2022 volge al termine e sia nelle zone nobili della classifica che nella lotta retrocessione le sorprese non sono mancate. Ancora una volta il campionato cadetto si conferma uno dei più interessanti, imprevedibili e incerti d’Europa e la sensazione è che, finalmente, dopo anni difficili, il livello si sia sensibilmente alzato anche grazie a società come Lecce e Cremonese che da sempre puntano sui calciatori italiani e che, finalmente, stanno iniziando a raccogliere i frutti del proprio lavoro.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Flash news
 

Primo piano

Cittadella, Asencio: "Marchetti fondamentale per la mia scelta, voglio dimostrare il mio valore" Intervistato da Il Mattino di Padova, Raul Asencio, neoacquisto del Cittadella, ha dichiarato: "Appena terminata la stagione il mio procuratore mi ha fatto sapere che il direttore Marchetti stava insistendo per parlare con me. E ci ho parlato. Mi ha fatto...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 38esima giornata Portiere: Thiam (Spal)   Difesa: Ferrarini (Perugia)  Cistana (Brescia)  De Maio (Vicenza)  Liotti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Palermo, Valente: "Futuro? La mia priorità è restare qui. Mister Baldini ha ricompattato il gruppo. La B per questa città è il minimo" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, ha parlato l'esterno offensivo del Palermo Nicola Valente:  40 presenze,...
L'altra metà di FIGC, domani il Consiglio Federale: i punti all'ordine del giorno Attraverso un comunicato ufficiale, la Federcalcio ha reso noto che nella giornata di domani, martedì 28 giugno, andrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Giugno 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Lunedì 27 Giugno 2022.

Lecce 71
Cremonese 69
Pisa 67
Monza 67
Brescia 66
Ascoli 65
Benevento 63
Perugia 58
Frosinone 58
Ternana 54
Cittadella 52
Parma 49
Como 47
Reggina 46*
Spal 42
Cosenza 35
Vicenza 34
Alessandria 34
Crotone 26
Pordenone 18
Penalizzazioni
Reggina -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie