Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

La Voce di Mantova - Aspettando il Martelli si cerca l’intesa per il Manuzzi di Cesena

La Voce di Mantova - Aspettando il Martelli si cerca l’intesa per il Manuzzi di CesenaTuttoB.com
© foto di Matteo Bursi
martedì 14 maggio 2024, 13:06Flash news
di Marco Lombardi

"Aspettando il Martelli si cerca l’intesa per il Manuzzi di Cesena", scrive La Voce di Mantova. 

La prossima missione da compiere in viale Te è quella di chiudere i lavori per lo stadio entro la metà di agosto, perchè il 17 di quel mese partirà il nuovo campionato di Serie B e ci sarà anche il Mantova. Entro martedì 4 giugno la società virgiliana dovrà depositare l’iscrizione al campionato, indicando anche un impianto di gioco. E sta cercando l’intesa con il Cesena per l’utilizzo del “Manuzzi” nel caso in cui non dovessero essere completati in tempo i lavori di adeguamento del “Martelli”. Il direttore operativo Alessandro Raffa è al lavoro per definire l’accordo. Tra le società corre buon sangue e oltretutto il gemellaggio tra le due tifoserie potrebbe agevolare l’operazione. Al momento c’è una stretta di mano, ma non ancora le firme. Quasi certamente il “Martelli” non sarà pronto per la Coppa Italia, ma in questo caso non dovrebbe essere un problema chiedere di giocare in trasferta. Probabilmente anche la prima di campionato. Considerando che siamo a metà maggio e che il 4 giugno bisogna presentare l’iscrizione, questa del “Manuzzi” potrebbe essere la prima pietra della nuova avventura del Mantova in Serie B. Ovviamente in viale Te c’è la speranza che il “Martelli” possa essere pronto il prima possibile. Il Comune, meglio ancora il sindaco Mattia Palazzi, non ha mai fatto trapelare alcun dubbio sul rispetto delle tempistiche. Allo stato attuale, però, il grosso dei lavori deve ancora partire. Il cantiere è comunque in via di definizione [...].