HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Pisa: Lucca merita la convocazione di Mancini in nazionale?
  SI
  NO

Flash news

Gravina: "Calcio italiano in difficoltà, ma non in bancarotta. Dobbiamo dialogare con i procuratori ed espellere i razzisti dagli stadi"

19.10.2021 08:34 di Marco Lombardi  
Gravina
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il presidente federale Gabriele Gravina, ospite del programma TikiTaka, ha parlato della delicata situazione economica che sta vivendo il calcio italiano, soffermandosi poi anche sulle commissioni riconosciute ai procuratori e sullo spinoso tema del razzismo. “Il calcio italiano non è in bancarotta - ha detto -, vive le difficoltà economiche come altri Paesi europei. In questo momento abbiamo grandissime difficoltà aggravate dalla pandemia che ha generato una perdita ulteriore di un altro miliardo di euro che va aggiungersi alla perdita pregressa di 4 milioni. Ma il calcio italiano è appetibile, ha un appeal straordinario rispetto ad altri, sia perché non è ancora stato sviluppato come meriterebbe, sia perché potrebbe declinare non solo il calcio ma anche tutte le bellezze artistiche e culturali dell’Italia”. Sulle commissioni agli agenti: “Purtroppo, non abbiamo mai dialogato con loro, li abbiamo sempre considerati utili a definire alcune finalità legate sempre alla massimizzazione del risultato sportivo. E abbiamo sbagliato. Bisogna iniziare a dialogare sapendo che anche in quella categoria ci sono dei soggetti che generano delle negatività. Quelle le dobbiamo isolare e dobbiamo creare delle norme a livello internazionale, e poi dobbiamo anche farci delle domande, perché se ci sono i nababbi che li pagano, bisogna capire il perché vengono pagati perché non è che i procuratori vanno con le rivoltelle dalle società”. Sugli episodi di razzismo ha dichiarato: “Abbiamo la tecnologia a disposizione. Basta prendere i singoli soggetti, espellerli dagli stadi e non farli più rientrare”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Flash news
 

Primo piano

Pordenone, Tedino: "La squadra ha comunque dato segnali importanti" "Non mi è piaciuto affatto il primo quarto d’ora. Poi la squadra è venuta fuori mettendo in difficoltà il Benevento. Dopo il vantaggio potevamo fare meglio, ma la squadra è viva e ha dato segnali importanti anche oggi. Grazie di cuore ai tifosi...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Vicenza-Benevento, rete di Barba a tempo scaduto: la nota del club veneto La società LR Vicenza si dichiara attonita per quanto avvenuto nei minuti finali della gara di ieri sera contro il Benevento,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Ternana, il ds Leone: "Vogliamo consolidarci in B. Partipilo? Da lui mi aspetto ancora di più. A Lecce per fare risultato. Sul mercato..." Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Luca Leone, direttore sportivo della Ternana.  Fere in linea con l'obiettivo...
L'altra metà di Serie B, Lecce-Reggina 2-0: vittoria interna dei salentini sugli amaranto Ha preso il via ieri sera la 16^ giornata del campionato di Serie B, che si concluderà poi domani sera. Con Lecce-Reggina, però,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 04 Dicembre 2021

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Sabato 4 Dicembre 2021.

 
Lecce 31
 
Brescia (-1) 30
 
Pisa (-1) 29
 
Benevento 28
 
Cremonese 26
 
Frosinone 25
 
Ascoli (-1) 25
 
Monza (-1) 25
 
Perugia 25
 
Cittadella (-1) 22
 
Reggina 22
 
Ternana 22
 
Como (-1) 21
 
Spal 20
 
Parma (-1) 18
 
Cosenza 15
 
Alessandria (-1) 14
 
Crotone 8
 
Vicenza 7
 
Pordenone 7

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy