Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

CorSport - Serie B, guida agli spareggi. Cosa dice il regolamento

CorSport - Serie B, guida agli spareggi. Cosa dice il regolamentoTuttoB.com
mercoledì 15 maggio 2024, 11:31Flash news
di Marco Lombardi

"Serie B, guida agli spareggi. Cosa dice il regolamento", titola il Corriere dello Sport. 

In Serie B è cominciata la settimana che porterà al turno preliminare dei playoff e all’andata dei playout. Il cammino degli spareggi per stabilire la terza promossa in A si concluderà con la finale di ritorno domenica 2 giugno mentre il secondo e ultimo confronto da cui uscirà la quarta retrocessa in C si disputerà giovedì 23 maggio . Per le sole gare di playoff e playout delle leghe professionistiche, in base all’articolo 19, comma 7, del codice di giustizia sportiva, le ammonizioni irrogate durante il campionato non hanno efficacia . Tutte le altre sanzioni residue (squalifiche) dovranno invece essere scontate.

PLAYOFF. Turno preliminare con due gare secche: Palermo e Catanzaro ospitano, rispettivamente, venerdì la Sampdoria e sabato il Brescia: se c’è parità tempi supplementari al termine dei quali, persistendo la parità, passano Palermo e Catanzaro per la migliore posizione di classifica in campionato. Non ci sono i rigori. Le qualificate accedono alle semifinali, andata lunedì 20 e martedì 21 maggio, ritorno venerdì 24 e sabato 25 maggio , contro Venezia e Cremonese che, meglio classificate, hanno l’andata in trasferta, il ritorno fra le mura amiche e superano il turno in caso di parità di punti e gol nelle rispettive doppie sfide senza supplementari. Finale con andata giovedì 30 maggio e ritorno domenica 2 giugno: il ritorno si disputa sul campo della migliore classificata che conquista la A se c’è parità di punti e gol al termine delle due partite senza supplementari e rigori perchè nessuna delle sei partecipanti ai playoff ha concluso il campionato a pari punti.

PLAYOUT. Turno unico fra Bari e Ternana con andata domani al “San Nicola” e ritorno giovedì 23 maggio al “Liberati”. Se c’è parità di punti e gol al termine delle due gare si salva la squadra che ha il ritorno in casa. Anche qui niente supplementari e rigori che ci sarebbero stati solo se le due contendenti avessero chiuso il campionato con gli stessi punti: la classifica finale invece dice Ternana 43 e Bari 41.