HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Editoriale

Serie B, ottantamila occhi puntati su Bari e Genoa

23.12.2022 20:48 di Marco Lombardi  
Fonte: legab.it
Serie B, ottantamila occhi puntati su Bari e Genoa

Boxing Day di lusso al San Nicola per il match tra Bari e Genoa, match che chiude ufficialmente il girone d’andata della Serie BKT 2022-2023. Il confronto tra la squadra di Michele Mignani e quella di Alberto Gilardino sarà il 37° in Serie B, in totale le sfide sono 80 tra le due compagini.

Il primo in cadetteria si è giocato il 17 settembre del 1961, 0-1 il finale in favore del Grifone con rete all’84’ di “Sconquasso” Bolzoni; l’ultimo il 19 maggio 2007 finito con un rocambolesco 2-2 frutto delle reti di Ganci al 51’ e Scaglia al 56’ per il Bari, poi rimontati dalle marcature di Criscito al 65’ e Di Vaio all’80’.

Il bilancio in Serie B è di perfetta parità: 10 successi a testa e 16 pareggi.

Il posticipo del 26 dicembre si preannuncia interessante sotto tutti i punti di vista, da quello della cornice di pubblico (si preannuncia un altro record di spettatori per il campionato e il Bari) agli aspetti tecnici, con due squadre che occupano la parte alta della classifica praticamente da inizio campionato.

Bari e Genoa ci arrivano in ottima salute e con una posizione di classifica invidiabile, appaiate al terzo posto con 30 punti alle spalle di Frosinone e Reggina.

Il Genoa ha cambiato totalmente passo con l’arrivo in panchina di Gilardino raccogliendo 7 punti in tre partite, con la ciliegina sulla torta di aver interrotto la serie positiva di 10 turni senza sconfitte della capolista Frosinone. Ma non solo, il Genoa targato Gila è al terzo clean sheet consecutivo, una serie che in cadetteria non si verificava dal lontano 2002.

Importante, dal canto suo, la serie positiva del Bari che è imbattuto da 8 partite, dalla sconfitta con il Frosinone del 22 ottobre, e da allora ha piazzato 2 vittorie e 6 pareggi con tre clean sheet in tre degli ultimi quattro match.

Il Bari davanti all’ottimo portiere Caprile, una delle sorprese positive di questo scorcio di stagione, può contare sulla cerniera Vicari – Di Cesare e sulla concretezza di Maita, Folorunsho, Bellomo e Benedetti. Il Genoa a difesa di Semper schiera gli esterni Sabelli ed Hefti i centrali Bani e Dragusin e soprattutto un centrocampo fosforo e muscoli composto dal sempreverde Strootman, Frendrup e Jagiello.

Molto dell’esito finale del match di Santo Stefano dipenderà, quindi, dalla condizione degli avanti delle due squadre ed in particolare dallo stato fisico e mentale con cui è tornato Whalid Cheddira per il Bari, e Massimo Coda, da anni il miglior attaccante della categoria.  

Il primo è fresco protagonista del Mondiale del Qatar con il sorprendente Marocco, giunto fino alla finale per decretare i terzo e il quarto posto. Non è sicuro il suo rientro dal primo minuto, ma dovrebbe trovare ampio minutaggio a gara in corso.

Il secondo è a secco dal 13 novembre ma è al tempo stesso il secondo calciatore in assoluto di tutta la Serie BKT ad aver partecipato a più azioni concluse con tiro a rete verso la porta avversaria, 78 per la precisione.

Attenzione, infine, alla grande voglia di rivalsa di Mirco Antenucci che, dopo avere segnato cinque gol nelle prime otto partite della Serie BKT 2022-2023, non ha più trovato la via della rete nelle successive otte volte in cui è sceso in campo.

Occhi puntati quindi sul big match che decreterà la fine del girone di andata.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
 

Primo piano

Cremonese, Stroppa: “È la conferma che non molliamo mai” Al termine del match dello Stadio Braglia tra Modena e Cremonese, in conferenza stampa ha parlato il tecnico grigiorosso Giovanni Stroppa:  Si potrebbe giocare in dieci sempre! A parte gli scherzi, la squadra ancora una volta, davanti alle avversità,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 27esima Giornata Portiere: Loria (Pisa)   Difesa: Svoboda (Venezia) Camporese (Cosenza) Canestrelli (Pisa)   Centrocampo: Felici...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, Modena-Cremonese al 45': risultato bloccato sullo 0-0 Terminata la prima frazione di gara al 'Braglia' tra Modena e Cremonese, posticipo che chiude la ventottesima giornata del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 03 Marzo 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 3 marzo 2024.

Parma 59
Cremonese 53
Como 52
Venezia 51
Catanzaro 48
Palermo 46
Brescia 38
Modena 36
Cittadella 36
Südtirol 35
Pisa 34
Bari 34
Cosenza 33
Reggiana 33
Sampdoria 31*
Ternana 29
Ascoli 28
Spezia 27
Feralpisalò 24
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie