HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

Editoriale

Orgoglio Livorno in un 'Bentegodi' spettrale. Il Chievo silura Marcolini e chiede ad Aglietti un'altra magia

02.03.2020 22:30 di Marco Lombardi  
Aglietti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Aglietti

Il rischio dell’ennesimo naufragio c’era. Invece il Livorno che non t’aspetti stupisce tutti e con un rigurgito d’orgoglio si prende la licenza di espugnare Verona, sponda Chievo. Arriva da un ‘Bentegodi’ spettrale, causa spalti vuoti per l’emergenza coronavirus, la cartolina della ventiseiesima giornata del torneo cadetto. “L’elettroencefalogramma non è ancora piatto, malgrado le tante bastonate un po’ di sangue c’è ancora…”, aveva dichiarato alla vigilia Roberto Breda. Sul campo se n’è avuta la conferma. Ha funzionato il 3-4-3 cucito addosso agli amaranto, protagonisti di una gara attenta e ordinata. Un gol sfiorato nel primo tempo (prodigioso Semper), uno segnato nella ripresa. Decisivo. Quanto basta per smitizzare il tabù Chievo, mai battuto negli undici precedenti (dieci ko conditi da un pari). Difficilmente il blitz in terra veronese, il primo stagionale lontano dall’’Ardenza’, consentirà ai labronici di evitare la discesa negli inferi della Serie C (impietoso il gap di -10 dalla zona playout), ma il segnale lanciato è importante perchè suffraga l’intenzione di onorare il campionato fino in fondo. E aumenta i rimpianti. Punito un Chievo arruffone e presuntuoso, che pensava di aver vita facile con la cenerentola. Figura barbina e sconfitta bruciante per i mussi volanti. Un bagno di umiltà di quelli severi. Come prevedibile, il club della Diga non ha gradito e a farne le spese è stato Michele Marcolini, disarcionato dalla panchina. Troppo ondivago, per non dire anonimo, il ruolino di marcia della sua (ex) creatura, sempre in procinto di compiere il definitivo salto di qualità, salvo poi liquefarsi puntualmente alla prova del nove, e ora sprofondata nella terra di mezzo della classifica. Il presente si chiama Alfredo Aglietti, reduce dalla rocambolesca promozione in Serie A con i cugini dell’Hellas dopo una rimonta da urlo in finale playoff. A lui il compito di bissare quell’impresa. Come? Riaccendendo il sacro fuoco e restituendo ‘credibilità’ ad un gruppo che ha tutte le carte in regola per sedersi al tavolo delle prime.    


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
 

Primo piano

Serie B: quattro cambi in panchina. Cannavaro, un altro Campione del Mondo 2006 nel campionato. D’Angelo riprende il suo posto Quattro cambi di panchina: questo, oltre che alcuni giorni di riposo e recupero degli infortunati, è il bilancio dopo la prima sosta per le nazionali. Quattro nuovi tecnici chiamati a risollevare le sorti di club che hanno iniziato il proprio campionato con un andamento al...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 6a giornata Portiere: Iannarilli (Ternana)   Difesa: Berra (Sudtirol) Papetti (Brescia)  Gagliolo (Reggina)  Corrado...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Spal, Maistro: “Questa è casa mia. Contento del mio percorso e dei gol. Obiettivo? Per ora ce lo teniamo per noi…” Ai microfoni di Tuttob.com ha parlato Fabio Maistro, centrocampista della Spal, già a segno due volte in questo avvio di stagione. Sei...
L'altra metà di Walter Zenga inaugura la prima scuola calcio portieri Ac Macallesi Nuova avventura per Walter Zenga, ex allenatore di Venezia e Cagliari: l'Uomo Ragno ha infatti annunciato sui...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Settembre 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 26 settembre 2022.

Reggina 15
Brescia 15
Frosinone 12
Bari 12
Genoa 11
Cagliari 10
Ternana 10
Parma 9
Spal 9
Ascoli 8
Cittadella 8
Cosenza 8
Benevento 7
Palermo 7
Südtirol 7
Venezia 5
Perugia 4
Modena 3
Como 3
Pisa 2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie