HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
PLAYOFF: CHI VINCERA' ?
  PALERMO
  FROSINONE

Pro Vercelli

Pro Vercelli, Longo: "Trasformiamo la rabbia in carica agonistica"

24.02.2017 23:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 353 volte
Fonte: www.magicapro.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Terminata la seduta di rifinitura questa mattina, mister Moreno Longo è salito in sala stampa per parlare con i giornalisti. Ecco le parole del tecnico della Pro Vercelli alla vigilia del match contro il Cesena riportate dai colleghi di Magicapro.it:

Vigilia della prima di tre partite in otto giorni: che partita si aspetta? Inutile dire che la posta in palio è sempre più alta: le giornate passano e i punti pesano sempre di più. Sarà difficile, ma va affrontata con il piglio della squadra ferita. La nostra rabbia va trasformata in rabbia agonistica, vogliamo mettere fine alla serie negativa già al “Manuzzi”. In questo campionato si può vincere e perdere con tutti.

Bianchi? Non avevo dubbi di trovarlo molto tirato e ben allenato: professionalmente è un esempio per tutti. Ci mette tanta passione e dedizione: ci aiuterà molto. Ma il nostro spogliatoio era già eccezionale: Mammarella, Legati e Vives trasmettono grande cultura del lavoro. Vogliamo mettere in campo tutto quello di buono che facciamo in settimana. Rolando è un uomo da area di rigore, è una prima punta; è un regista offensivo. Con i cross si esaltano le sue caratteristiche. Non è certo un giocatore di profondità. Ci serviva uno stoccatore, e lui lo è.

Sarà titolare? Valutiamo ancora oggi e domani, dobbiamo vedere se può reggere i 90′. Oltre a Bianchi, a gennaio sono arrivati giocatori importantissimi per la categoria come Vives, Aramu e Comi: ma non sono ancora al top della condizione. Per fare la formazione, bisogna valutare le condizioni fisiche: per questo deciderò all’ultimo su Bianchi.

Turnover? Nardini non è ancora pronto, sarà indisponibile come Altobelli, Morra, Vajushi, La Mantia e Luperto. Non piangiamoci addosso e andiamo avanti: dobbiamo fare punti.

Assenza Luperto? Abbiamo Konate che è più disposto alla difesa a 3, in questo momento l’alternativa ce l’abbiamo. Per giocare a 4 ci vogliono gli esterni, che al momento non abbiamo: Vajushi e Nardini non sono a disposizione. Fare un 4-4-2 senza gli interpreti non avrebbe senso: ognuno deve giocare al suo posto.

Guardi le altre squadre? L’analisi che abbiamo fatto è quella di pensare a noi: dobbiamo fare punti e muovere la classifica, solo dopo guardiamo sugli altri campi. Il Cesena ha un organico per fare un altro tipo di campionato, nel computo delle squadre che lotteranno fino alla fine l’ho già tolto da tempo. Vogliamo fare punti, a partire da domani: gli altri vanno guardati solo se si fanno punti, altrimenti si perdono energie inutili.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie CALCIOMERCATO
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Marco Milanese: "Il mio futuro è negli USA. Mercato? Il Benevento si sta muovendo bene" Corteggiato da diversi club di Serie B nella passata stagione, il futuro di Marco Milanese sarà lontano dall'Italia. Per il giovane difensore scuola Napoli, dopo il campionato vinto con l'Isernia, squadra della sua città di origine, si apriranno le porte degli...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 42a giornata: la Top 11 di TuttoB.com Ultimo giro , ultima corsa anche per la nostra Top 11, giunta ormai al quarantaduesimo appuntamento. I migliori undici della giornata...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Amoruso: "Bari in mano a gente di dubbia serietà, questi sono i risultati. Ora si riparta dai baresi" In esclusiva per TuttoB.com, Lorenzo Amoruso, ex difensore del Bari nonchè barese doc, ha commentato il doloroso epilogo della...
L'altra metà di UFFICIALE - Cosenza, rinnova il francese Baclet Cosenza Calcio comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale con il calciatore Allan Pierre...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 luglio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 luglio 2018.

 
Empoli 85
 
Parma 72
 
Frosinone 72
 
Palermo 71
 
Venezia 67
 
Bari 67
 
Cittadella 66
 
Perugia 60
 
Foggia 58
 
Spezia 53
 
Carpi 52
 
Salernitana 51
 
Cesena 50
 
Cremonese 48
 
Avellino 48
 
Brescia 48
 
Pescara 48
 
Ascoli Picchio 46
 
Virtus Entella 44
 
Novara 44
 
Pro Vercelli 40
 
Ternana 37

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy