HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

PRIMO PIANO

Cosenza, Braglia: "Partita difficile per noi ma anche per il Carpi. Mi aspettavo una classifica diversa"

05.10.2018 14:30 di Marco Lombardi   articolo letto 574 volte
Fonte: ilcosenza.it
Braglia
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

Alla vigilia della delicata trasferta di Carpi, Piero Braglia, tecnico del Cosenza, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: "Gli altri moduli servono per arricchirci se dovesse continuare il periodo sfortunato. Capela starà fermo per un po’ di tempo. Lo spogliatoio è sereno e tranquillo, quando qualcuno non gioca spesso ti tiene il muso ma succede per tutti quelli che non giocano. Sia la classifica che l’atteggiamento psicologico sono “fuffa”, il Carpi è una squadra molto veloce e intensa che sfrutta le caratteristiche migliori di Arrighini e Mokulu. Partita difficile per noi e per loro. Baclet è convocato, ha le stesse possibilità degli altri di giocare. E’ un ragazzo che ci ha dato tanto e spero continui a fare qualcosa per noi anche in futuro, non ci sono problemi con lui. Stiamo lavorando per cercare di trovare anche nuove strade, fino ad ora abbiamo raccolto 3 pareggi e perso partite che non meritavamo nemmeno. Non possiamo stare fermi su un modulo quando le cose non vanno bene, fa parte del gioco. Arrighini l’avevano preso per fare l’ala a Pisa, le cose migliori nella sua carriera le ha fatte giocando da solo in avanti ma attualmente con Mokulu formano una bella coppia. Mi aspettavo un’altra classifica, con qualche punto e qualche gol fatto in più e ovviamente qualche gol subito di meno. Quello che abbiamo fatto l’anno scorso non conta più, bisogna pensare solo al presente e a quello che riusciremo a fare quest’anno. Elementi come Tutino, Di Piazza e Baez possono darci velocità nelle ripartenze".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Pordenone, Lovisa: "Ringrazio la famiglia Pozzo. Saremo ospiti in uno degli stadi più belli d'Europa" Sul sito ufficiale del Pordenone, il presidente Mauro Lovisa ha ringraziato l'Udinese per la possibilità di poter giocare le gare interne alla 'Dacia Arena': "Ringraziamo di cuore la famiglia Pozzo e tutta l’Udinese per la disponibilità assicurata...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Pordenone, Lovisa: "Ringrazio la famiglia Pozzo. Saremo ospiti in uno degli stadi più belli d'Europa" Sul sito ufficiale del Pordenone, il presidente Mauro Lovisa ha ringraziato l'Udinese per la possibilità di poter giocare...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 18 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy