HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » cosenza » Flash news
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

CorSport: "Pisa: Ionita. Il Benevento spara alto per Barba, Palermo distante. Reggina: no di Valzania, virata su Mazzitelli"

01.01.1970 01:33 di Marco Lombardi   
Ionita
Ionita
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il punto del Corriere dello Sport sul mercato della Serie B. 

L’ultimo arrivato in casa-Ascoli, l’attaccante Cedric Gondo (25), in prestito con diritto di riscatto dalla Cremonese, non vede l’ora di scendere in campo e potrebbe farlo da ex contro la Ternana con cui ha iniziato la carriera. «Sono contento arrivare in una città bella, tutti mi hanno accolto bene. Avevo avuto contatti con l’Ascoli, che aveva un forte interesse nei miei confronti, è quello che conta. Mi sono sempre allenato con la Cremonese, mi sento pronto; conoscevo già De Paoli, con cui ho giocato a Rieti e poi Dionisi. Sono contento che domenica giochiamo contro la Ternana, in cui ho giocato all’inizio della mia carriera, ma ora penso a dare il massimo qui all’Ascoli». L’attaccante ivoriano, che vive a Mestre ed è cresciuto a Treviso, si racconta: «Avendo un figlio, nel tempo libero sto dietro a lui; poi sono un appassionato di basket e dei Manga. Mia madre ha visto la mia altezza perciò mi ha ‘buttato’ subito sotto canestro, ma tutti i miei amici giocavano a calcio e quindi mi sono dovuto convertire».

AFFARE IONITA. Affare concluso. Il Benevento ha ceduto Artur Ionita (32) al Pisa. Il centrocampista moldavo lascia la squadra giallorossa dopo due stagioni, 72 presenze e 4 gol, equamente suddivise trra serie A e B. Per lui contrratto triennale nella società toscana, dove ritrova il tecnico Rolando Maran che ha già avuto a Cagliari. Il Benevento ora è in cerca di un centrocampista dalle caratteristiche differenti da quelle del moldavo, piedi buoni e visione di gioco. Sul fronte cessioni non ci sono novità per Federico Barba (29) che piace anche al Palermo. Non sembrano però esserci per ora i presupposti per una sua cessione (il Benevento chiede 800mila euro di cartellino) tanto che alla fine il difensore potrebbe persino rimanere in giallorosso.

RINFORZI REGGINA. Si allontana Luca Valzania (26). Il centrocampista della Cremonese non sceglierà la Reggina nonostante i contatti ravvicinati degli ultimi giorni e la chiusura ritenuta imminente della trattativa. Il giocatore per motivi personali ha declinato l’offerta. Ora il club potrebbe puntare sul centrocampista Luca Mazzitelli (26) del Monza. Intanto, si attende l’arrivo di Gianluca Di Chiara (29) dal Perugia a titolo definitivo. In uscita ci sono Adriano Montalto (34) e Mario Situm (30), richiesti in C. Primo contratto da professionista alla Spal per Alessandro Boccia (18) che ha firmato fino al 2026. Continua la ricerca dell’accordo con Riccardo Fiamozzi (29) ma servono almeno un paio di cessioni per l’approdo in biancoazzurro del terzino ex Empoli.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Cosenza

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy