HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Bocalon: "Piansi quando svuotai l'armadietto di Salerno. Alla fine prevalse la voglia di riavvicinarmi a casa. Potrei restare a Pordenone"

08.04.2020 22:06 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it  
Bocalon: "Piansi quando svuotai l'armadietto di Salerno. Alla fine prevalse la voglia di riavvicinarmi a casa. Potrei restare a Pordenone"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A tuttosalernitana.com Riccardo Bocalon è tornato a parlare in questo periodo così complicato. L'attaccante ha rilasciato ovviamente alcune dichiarazioni riguardanti il suo passato a Venezia.

Il passaggio dalla Salernitana al Venezia: "Non nego che ho pianto quando ho svuotato l'armadietto e stavo lasciando una città che mi ha dato tantissimo e che ringrazierò a vita. La tifoseria mi accolse subito alla grande con quel motivetto che non canto per vergogna, ma che ripenso spesso anche in questi momenti difficili. Stavo facendo abbastanza bene anche in termini di gol, ma quando mi hanno detto che c'era la possibilità di riavvicinarmi a casa ho fatto tanti pensieri sapendo che qualunque decisione avessi preso mi avrebbe segnato emotivamente. Se mi hanno parlato di richieste e trattative vuol dire che non ero intoccabile, ma al giorno d'oggi nessuno può essere dichiarato incedibile e ci sono tante situazioni ed esigenze da valutare. Ci siamo salutati con grande rispetto, li ringrazio per avermi dato la possibilità di indossare una maglia come quella granata".

Alla fine i Play-Out furono proprio tra Venezia e Salernitana: "Peggio non poteva andare, è vero. Sono state sensazioni contrastanti. Naturalmente ho dato il massimo perchè faceva male l'idea di veder retrocedere la mia città, ma ho sempre mostrato rispetto per Salerno. Sul campo è andata male, ma per fortuna sono entrambe in serie B e lo meritano ampiamente".

Un ritorno a Salerno? "E chi potrebbe dire di no alla Salernitana? Sarei felicissimo di esultare ancora sotto quella curva. Lì sono stato benissimo e Salerno mi manca. Ma devo anche dire grazie al Pordenone che ha fatto un investimento importante per me e mi ha dato una grossa occasione. Sto bene anche qui e a fine stagione potrei restare".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy