HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » venezia » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
CREMONESE: SERVIVA IL CAMBIO IN PANCHINA?
  SI
  NO

Venezia-Ascoli, il sito arancioneroverde presenta la partita

21.04.2019 18:21 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 25 volte

Trasferta insidiosa per gli arancioneroverdi, che lunedì di Pasquetta saranno impegnati sul difficile campo dell’Ascoli in un match che vale tanto da entrambe le parti. Padroni di casa che si trovano a metà classifica, vicini ai playoff ma ancora non matematicamente salvi, mentre i Leoni hanno assolutamente bisogno di dare un seguito al successo raccolto contro il Foggia per lasciare la zona playout. Con il Crotone che riposa, infatti, in caso di vittoria il Venezia FC salirebbe a 36 punti, lasciano i calabresi a -2 proprio prima dello scontro diretto in programma sabato prossimo al Penzo.

Insomma, la posta in palio al Del Duca è altissima, come d’altronde lo sarà in ognuno di questi ultimi cinque appuntamenti prima della fine del campionato.

L’Ascoli, che ha perso solamente due volte nelle dieci gare passate, arriva dal doloroso ko di La Spezia, dove dopo essere stati avanti 2 a 0 i marchigiani hanno subito il ritorno degli acquilotti, che hanno portato a casa un importante successo (3-2). Partita incredibile quella andata in scena al “Picco”, con gli ospiti che hanno chiuso in nove uomini per le espulsioni di Ninkovic e Addae.

I due bianconeri, pedine fondamentali nello scacchiere del tecnico Vivarini, saranno ovviamente assenti nel match di lunedì sera contro i Leoni e questa non può che essere una buona notizia per Cosmi.

Il mister arancioneroverde, invece, ritroverà Fornasier, mentre è ancora in dubbio la presenza di Garofalo. Non dovesse farcela, ecco che si ripresenterebbe Bruscagin sull’out di sinistra.

A centrocampo, dopo il turno di squalifica scontato, torna a disposizione Segre, che potrebbe ritrovare subito una maglia da titolare. Davanti, invece, dovrebbe toccare ancora a una volta alla coppia Di Mariano-Bocalon, con Rossi e Vrioni che partono leggermente sfavoriti.

Sarà un match ricco di emozioni per Serse Cosmi, che l’anno scorso ha vissuto un periodo straordinario ad Ascoli, riuscendo a compiere un mezzo miracolo salvando i marchigiani da una retrocessione che sembrava certa. A dieci mesi di distanza, il mister lagunare torna al Del Duca, dove punta a raccogliere i primi tre punti esterni della sua gestione a Venezia.

Che si usi il termine “finali” o meno, queste ultime cinque gare valgono tantissimo. In palio c’è la salvezza, per cui mai quanto ora ogni punto diventa importante. In una stagione che ha visto i Leoni trionfare una sola volta lontano dal Penzo, vincere ad Ascoli rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti verso la conferma in Serie BKT, prima dello scontro diretto contro il Crotone.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy