HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Magazine
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
BRESCIA: TONALI E' PRONTO PER UNA BIG DI SERIE A?
  SI
  NO

Feste indigeste, ora Zenga deve provare nuove soluzioni, col Carpi servono i punti, probabili formazioni

30.12.2018 08:00 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 19 volte

Contro il Pescara giovedì nel boxing day il Venezia doveva riscattare il passaggio a vuoto di domenica contro il Cosenza. È arrivata invece la seconda sconfitta di fila per gli uomini di Zenga, parsi imballati e impelagati nella ragnatela costruita dai palleggiatori di Pillon, che un po' alla volta hanno irretito il gioco arancioneroverde. Ora bisogna pensare a qualche soluzione nuova perchè, come detto dall'Uomo Ragno in conferenza stampa, sembra che gli avversari ormai abbiano capito come bloccare gli schemi del lagunari. Di Mariano e Vrioni hanno talento e qualche palla gol è venuta comunque fuori, ma il calo in avanti è stato evidente. Adesso c'è al Penzo il Carpi, quintultimo e che lotta per non retrocedere. Come il Cosenza. Un'altra debacle riporterebbe i Leoni in una situazione che scotta, quindi c'è da recuperare in fretta energie fisiche e mentali, provando già magari qualche novità, perchè oggi servono punti, senza troppi fronzoli.

Zenga non avrà a disposizione Falzerano, che continua ad allenarsi a parte, mentre Vrioni, uscito con quello che sembrava un problema alla coscia, c'è. In settimana è stato provato Zennaro in mezzo al campo, mentre si è rivisto con insistenza Garofalo. Possibile che almeno Agostino rappresenti una delle novità di giornata, dando una giornata di riposo a un Zampano che sembra essere in calo rispetto alle settimane scorse. Confermati Domizzi, Modolo e Bruscagin. In mezzo Bentivoglio sarà il play, una mezzala sarà Pinato, mentre per la terza maglia c'è Suciu a meno che l'Uomo Ragno non voglia affidarsi alla freschezza di uno tra Segre e Zennaro, giovani e a caccia di minuti ed è molto probabile che sia alla fine il giovane veneziano a spuntarla. Per variare in attacco mancano le alternative, visto che Citro non è convocato e Geijo è lontano dalla forma migliore. A questo punto quindi probabile la riconferma del tridente con Di Mariano e Marsura confermati, mentre per Vrioni bisognerà fare delle valutazioni fisiche. Non dovesse farcela, c'è Litteri, che deve riscattare l'erroraccio commesso negli ultimi minuti della partita contro il Pescara.

Castori perde Pasciuti per squalifica, Jelenic quindi potrebbe tornare a destra, con Piscitella sulla sinistra. Non ci sono altre defezioni tra gli emiliani, con il tecnico che dunque potrà scegliere l'undici migliore a disposzione.

Probabili formazioni

Venezia (4-3-3): Vicario; Garofalo, Domizzi, Modolo, Bruscagin; Pinato, Bentivoglio, Zennaro; Marsura, Di Mariano, Vrioni.

Carpi (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Poli, Buongiorno, Pezzi; Piscitella, Di Noia, Mbaye, Jelenic; Machach; Arrighini.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy