HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » trapani » Editoriale
Cerca
Sondaggio TMW
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

Trapani: Stadio work in progress, Rubino sul mercato

16.07.2019 19:55 di Michele Scandariato    per sportnewstrapani.it   articolo letto 27 volte
Trapani: Stadio work in progress, Rubino sul mercato

In attesa che decolli il calciomercato work in progress al “Provinciale” dove sono iniziati i lavori di manutenzione delle tribune e del campo da gioco che dovranno essere ultimati entro il 31 luglio come stabilito nel mese di giugno dalla Commissione dei Pubblici spettacoli che rilasciato l’agibilità dello stadio per la prossima stagione sportiva. Sono stati già rimossi oltre 5.000 seggiolini tra Gradinata e Curva Locali che verranno sostituiti con nuove sedute con schienale che arriveranno il 29 luglio e dunque montati per uno Stadio che si preannuncia tutto granata. L’obiettivo è essere già pronti per la prima partita di Coppa Italia in programma probabilmente il prossimo 11 agosto nel caso in cui questa dovesse disputarsi in casa. Ma questo potrebbe essere solo un primo step perché già la proprietà ha fatto trapelare l’intenzione che in futuro lo Stadio possa essere anche ampliato ed arricchito di nuovi servizi per farne la casa dei tifosi granata, aperta tutto l’anno per essere vissuta giorno per giorno. L’attenzione di tutti i tifosi è rivolta al calciomercato, questa appena iniziata sarà una settimana caldissima con il ds Raffaele Rubino, che dopo l’individuazione di mister Francesco Baldini, è al lavoro per costruire una rosa competitiva per affrontare la serie B. Il 18 e 19 luglio ci sono già in programma le visite mediche in sede, il 20 la partenza per la prima fase del ritiro a San Lorenzo Dorsino in Trentino ma al momento la rosa continua ad essere formata da appena 10 calciatori perché nessuna operazione è stata ufficializzata. Intanto un altro protagonista della promozione si è accasato altrove, il difensore Andrea Scrugli, infatti, 25 presenze nella scorsa stagione in maglia granata, ha firmato un contratto annuale con la Triestina per tentare nuovamente l’assalto alla serie B sfumata solo ai supplementari nella finale contro il Pisa. Rubino lo aveva anticipato che difficilmente i giocatori in scadenza di contratto sarebbero rimasti a Trapani mentre si sarebbe aperta la possibilità del rientro del giovane Erasmo Mulè, il giovane trapanese classe ’99 della Sampdoria, che mister Di Francesco avrebbe deciso di mandare in prestito, con possibile destinazione Trapani. Il primo obiettivo per la difesa è comunque Stefano Scognamillo, di proprietà del Parma, altro giocatore che Rubino sta provando in tutti i modi di trattenere, come Costa Ferreira dal Lecce, anche se il Monza avrebbe offerto un ricco triennale al centrale napoletano. Le prime ufficializzazioni dovrebbero essere l’annunciato rinnovo del prestito di Andrea Dini e i primi colpi a centrocampo con il giovane Colpani che dovrebbe arrivare in prestito dall’Atalanta e lo svincolato Luperini, nelle ultime stagioni alla Pistoiese. Per il resto solo rumors che riguardano i difensori Cremonesi della Spal, Fornasier del Pescara, Bruscagin svincolato ex Venezia mentre il mercato degli attaccanti dovrebbe sbloccarsi solo verso la fine con Francesco Golfo, dal Parma, vicino dal rinnovo del prestito.

Pubblicato su "Il Locale news" del 16.07.2019


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Trapani

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy