HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

TOP E FLOP

Serie B, 41a giornata: la TOP 11 di TB

15.05.2018 14:30 di Marco Lombardi   articolo letto 3189 volte
Mandorlini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Spavalda ed autoritaria, come da tempi immemori non si vedeva, la Cremonese demolisce il Venezia, interrompendo un digiuno di vittorie che durava da quattro mesi, e conquista l’aritmetica salvezza con un turno d’anticipo. È Andrea Mandorlini il tecnico del nostro undici virtuale.

Tra i pali Fiorillo: agile e scattante come un gatto, imita il mitico ʿGarellikʾ esibendosi in un paio di portentosi interventi di piede con cui evita al Pescara un passivo più pesante.

La ʿLinea Maginot ʾ poggia sull’esperienza di Maietta, che ha il suo bel da fare per contenere l’Airone Caracciolo ma se la cava egregiamente, e l’esuberanza di Gagliolo, difensore col vizio del gol. Pachonik e Pinto sono i cursori laterali: il panzer teutonico s’inventa assistman e deve immolarsi per blindare il pareggio del Carpi; moto perpetuo il fluidificante di Martina Franca, che ara la fascia sinistra con percussioni tambureggianti e manda in tilt la sbalestrata retroguardia pescarese.

Nella cerniera di centrocampo il compito di dirigere il traffico spetta a Vives, sapiente metronomo di un’orgogliosa Pro Vercelli che liquida la Ternana, aggiudicandosi la platonica sfida fra cenerentole della classe, e saluta la serie B a testa alta. Attorno all’ex Toro gravitano Bianchi e Pesce: la mezzala dell’Ascoli recupera una miriade di palloni, guida la fase di transizione e decide la sfida salvezza dell’Adriatico inguaiando (e non poco) il Pescara di Bepi Pillon; superbo il pluripolmonare stantuffo sardo, che lotta, sgomita e, per non farsi mancare niente, incenerisce Audero con un siluro terrificante.

Tanta roba il tridente offensivo in cui Castaldo è la punta centrale: ʿanema e coreʾ dell’Avellino nonchè leader per vocazione, SuperGigi si carica sulle spalle la squadra, castiga lo Spezia e prenota la salvezza dei lupi. A dar manforte al ʿcaliffoʾ di San Giuliano in Campania ecco Mazzeo e Dionisi: con le sue giocate d’alta scuola, corollario di una regale padronanza del pallone coniugata a rara intelligenza tattica, il bomber del Foggia ammalia ed infiamma il popolo dauno; il centravanti reatino, dal canto suo, si fa perdonare l’errore dal dischetto timbrando la rete che affonda l’Entella e spalanca al Frosinone le porte della serie A.

Ricapitolando, questa la nostra TOP 11 della 41a giornata:

(4-3-3): Fiorillo; Pachonik, Maietta, Gagliolo, Pinto; Bianchi, Vives, Pesce; Mazzeo, Castaldo, Dionisi. All.: Mandorlini.

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Salernitana
 

Primo piano

Spezia, Marino: "Bella vittoria, bisogna però chiudere prima queste partite" E' un soddisfatto Pasquale Marino quello che al termine della vittoriosa sfida con il Cittadella si presenta nella sala stampa del "Picco" per analizzare la prova dei suoi: "In alcune circostanze avremmo dovuto fare scelte migliori per chiudere prima la...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di BENEVENTO-SALERNITANA: Top & Flop della gara Il Benevento si aggiudica il derby del friday-night annichilendo - con un perentorio 4-0 - la malcapitata Salernitana. Ecco...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Maspero: "Carpi, Castori l'uomo giusto per sistemare la difesa. Brescia, Corini porterà entusiasmo. In B situazione paradossale" In esclusiva per TuttoB.com, Riccardo Maspero, ex allenatore, tra le altre, di Mantova e Pavia, ha parlato dei primi esoneri maturati...
L'altra metà di Cosenza, i biglietti per la gara col Verona saranno validi domani col Livorno La Società Cosenza Calcio informa che i tagliandi acquistati e non utilizzati per la gara Cosenza – Hellas Verona saranno...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 settembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 22 settembre 2018.

 
Hellas Verona 10
 
Cittadella 9
 
Palermo 8
 
Pescara 8
 
Benevento (-1) 7
 
Crotone 6
 
Spezia 6
 
Lecce 5
 
Salernitana 5
 
Cremonese (-1) 5
 
Perugia (-1) 4
 
Ascoli (-1) 4
 
Padova (-1) 4
 
Brescia 3
 
Venezia 3
 
Cosenza 2
 
Livorno (-1) 1
 
Carpi 1
 
Foggia -5*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy