HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

TOP E FLOP

Serie B, 35a giornata: la TOP 11 di TB

14.04.2017 00:00 di Marco Lombardi   articolo letto 8500 volte
Mora
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Un Cesena caparbio e volitivo sbanca l’Arena Garibaldi, conquista 3 punti pesanti in chiave salvezza e inguaia fortemente un Pisa sulle gambe e spuntato. Affidiamo la nostra panchina ad ANDREA CAMPLONE.

4-3-3 l’assetto tattico.

 

PORTIERE:

BELEC: sempre attento e puntuale, ipnotizza Ardemagni dal dischetto. In zona Cesarini deve arrendersi alla zampata vincente di Perrotta.

 

DIFENSORI:

LAZZARI: imperversa sull’out di destra facendo il bello e il cattivo tempo: “svernicia” Lancini e scodella per Mora la palla dell’1-0 Spal. Abile anche in fase di contenimento, dove sradica diversi palloni dai piedi degli avversari stroncando sul nascere le farraginose sortite offensive delle Rondinelle.

PAGLIARULO: energico ed impeccabile in copertura, ha il merito di sbloccare la gara del “Provinciale” con un rocambolesco, quanto provvidenziale, gol di ginocchio.

MECCARIELLO: baluardo insormontabile, è il padrone incontrastato dell’area di rigore ternana. Tampona bene, con mestiere ed il solito fare battagliero. Nel finale deve immolarsi per respingere una conclusione a botta sicura di Bernardini. 

PERROTTA: si adatta al ruolo di terzino sinistro con abnegazione e spirito di sacrificio, prevalendo nel duello con il temuto Letizia. Macina chilometri sulla fascia, si procura un rigore - poi fallito da Ardemagni - venendo affossato da uno sconsiderato intervento dell’irruento Mbaye e nel finale decide la contesa risolvendo una mischia.  

 

CENTROCAMPISTI:

VIVES: prestazione superba, di grande nerbo e personalità. L’ex granata produce un lavoro incessante di taglia e cuci a centrocampo. Magari poco appariscente, ma estremamente efficace. Longo gli concede una meritata standing ovation.    

IORI: faro del centrocampo del Cittadella, orchestra la manovra con proverbiale sapienza. Tocca quota 500 presenze tra i pro e firma il gol che stende il Benevento.

MORA: sontuosa la prova del “barbudo” centrocampista in forza alla capolista. Porta in vantaggio la Spal capitalizzando una scorribanda travolgente di Lazzari sulla destra; nella ripresa concede il bis irrompendo fra una selva di maglie nel cuore della difesa bresciana, versione Emmenthal, ed incornando in rete un pallone che sa di sentenza. Bene anche in fase di transizione.

 

ATTACCANTI:  

PANICO: audace ed esuberante, si dà un gran da fare. Spina nel fianco della difesa pisana, prima sfiora il gol con un “cucchiaio” che s’infrange sul montante, quindi sfrutta una brillante intuizione di Garritano e porge un “cioccolatino” a Ciano che, ciabattando, innesca un flipper fra palo e portiere con la palla che termina in rete.

MORRA: ultimi mesi in naftalina, offuscato da un Rolando Bianchi in grande spolvero. Si fa trovare pronto e firma una rete da “avvoltoio”, che consente alla Pro Vercelli di piegare la Virtus Entella e di intravedere la salvezza.

MANCONI: mortifero terminale offensivo, l’ex Novara sigla il raddoppio del Trapani con una rasoiata che non lascia scampo a Rosati. Due giri di lancette e si ripete: agevolato da una grossolana sbavatura di Volta, piomba in area e confeziona la doppietta personale con un sinistro chirurgico sul secondo palo. 

 

Ricapitolando, questa la nostra TOP 11 di giornata:

(4-3-3): Belec; Lazzari, Pagliarulo, Meccariello, Perrotta; Vives, Iori, Mora; Panico, Morra, Manconi. All. Camplone


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie TOP E FLOP
 

Primo piano

Padova, Marcandella: "Dobbiamo essere più cattivi nelle occasioni che riusciamo a costruirci" "Ho sempre avvertito stima e fiducia dell’allenatore», sorride Marcandella, «è importante avere qualcuno che creda così nelle mie potenzialità e se per tanti la frase “chi si allena meglio gioca” può essere un luogo comune,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 24a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 24a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Fiorillo (Pescara) DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giammarioli: "Brescia sorpresa, Livorno delusione. Donnarumma l'ho lanciato io. Ecco i giovani più forti della B. Sulla Cremonese..." Girata la boa di metà stagione e archiviata la finestra di mercato invernale, la redazione di TuttoB.com ha interpellato in...
L'altra metà di Crotone, il report della seduta odierna: Firenze in gruppo, ai box Tripaldelli Prosegue la marcia di avvicinamento del Crotone alla gara contro il Brescia, in programma sabato (ore 15) allo stadio 'Rigamonti'. Allenamento...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 febbraio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 20 febbraio 2019.

 
Brescia 43
 
Palermo 42
 
Benevento (-1) 39
 
Pescara 38
 
Lecce (-1) 38
 
Hellas Verona 36
 
Spezia 34
 
Perugia (-1) 32
 
Salernitana 31
 
Cittadella 30
 
Cremonese 27
 
Cosenza 27
 
Venezia (-1) 26
 
Ascoli (-2) 25
 
Foggia 21*
 
Livorno (-1) 20
 
Crotone 19
 
Carpi 18
 
Padova 18
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy